Home Spettacolo&Cultura ESTATE 2022 – A LECCE MUSICA LIVE E GRANDI ARTISTI

ESTATE 2022 – A LECCE MUSICA LIVE E GRANDI ARTISTI

inglese
ramundo
ARTE ORAFA
ramundo 2
materassi
toma casa
plaisir
new pergola_pergola
banner fiorentino
inglese

Tutto pronto per l’edizione 2022 dell’Oversound Music Festival, che si svolgerà a Lecce tra piazza Libertini, nel cuore della città barocca, ed il nuovo e moderno contenitore artistico Pala Live, situato in piazza Palio. Fissata la partenza del Festival leccese, che sarà il prossimo 23 luglio, con un vero e proprio evento speciale: in Piazza Libertini, infatti, è previsto il concerto di una delle voci più belle ed intense della musica leggera italiana: Elisa. Poi si continuerà con Fabri Fibra il 30 Luglio e Caparezza il 3 Agosto 2022 al Pala Live di piazza Palio, stessa location per Achille Lauro il 7 Agosto, Tananai l’11 Agosto e Litfiba il 18 Agosto. Atteso, anche, un live della coppia Venditti & De Gregori il 21 Agosto , così come nuove sorprese e nuovi annunci che rendono davvero frizzante l’estate del capoluogo.

Oversound Music Festival è un prodotto dalle società M&P Company e PM Eventi, che operano da molti anni nel settore della musica live e dello spettacolo, in varie regioni d’Italia. Il grande contenitore artistico nasce dall’idea coraggiosa di dare una spinta alla ripresa del settore musica e spettacolo, colpito in maniera imponente dalla pandemia da Covid 19. L’obiettivo del Festival è di dare la possibilità, a chiunque voglia, di occupare parte del proprio tempo in un ambiente sociale dove cultura e spettacolo si intrecciano e incontrano in un contesto di serenità e sicurezza, creando momenti indimenticabili, differenziandosi da tutto e andando “oltre il suono”. Scopi e obiettivi di un grande evento per tutto il territorio, che Radio System ha sposato in pieno diventando “media partner” del cartellone!

«Siamo alla seconda edizione di questo grande progetto – ha dichiarato Salvatore Pagano- organizzatore del festival – reso possibile grazie all’impegno di tante persone che collaborano con la M&P. Uomini e donne che, sebbene fermi da tanto tempo, si sono rimboccati le maniche ed hanno supportato l’idea adoperandosi e dando la piena disponibilità per la sua realizzazione. Un ringraziamento a tutti per la grande collaborazione. Oggi gioiamo per il ritorno delle capienze standard, del ritorno della musica nelle piazze, negli stadi e nei palazzetti e soprattutto per il ritorno di tanti lavoratori che hanno sofferto tantissimo».

Articolo precedentePASSEGGIATA SOLIDALE NEI SENTIERI DEL PARCO DI PORTO SELVAGGIO [GALLERY]
Articolo successivoLETTERA DI MINACCE A BARBETTA. SOLIDARIETÀ E VICINANZA ALL’IMPRENDITORE NERETINO