SENTENZE DIRIGENTI – MELLONE DICHIARA VITTORIA

 SENTENZE DIRIGENTI – MELLONE DICHIARA VITTORIA

Ricordate il ricorso presentato al Giudice del lavoro da 3 ex dirigenti del nostro Comune?
L’ing. Formoso, la dott.ssa Castrignanò e la dott.ssa De Benedittis avevano chiesto 335.000 mila euro di danni (più interessi) semplicemente perché dopo tanti anni avevamo osato spostarli dal loro ufficio.
Quella fu la nostra prima Rivoluzione, la più importante.
Oggi il giudice Notarangelo ha dichiarato il loro ricorso “inammissibile per difetto di giurisdizione”.
L’ennesima vittoria giudiziaria della nostra amministrazione, difesa dall’avv. Paolo Gaballo, per un provvedimento, quello della rotazione dei dirigenti, che ho fortemente voluto e difeso in ogni sede.
Il ringiovanimento dell’apparato burocratico é stato uno dei grandi meriti di questi 4 anni fantastici di amministrazione.

Slider

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X