10 C
Nardò
venerdì, Aprile 19, 2024
mmt
calignao
calignao
mmt
calignao
calignao
mmt

DANIELE DELL’ANGELO CUSTODE ESPONE AL PALAZZO GOTICO DI PIACENZA

- Advertisement -
soave
ramundo
materassi
toma casa
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
vergaro
- Advertisement -

L’imprenditore piacentino Guido Sicuro Musetti ha “adottato” Stone, una delle opere più belle dell’artista neretino Daniele Dell’Angelo Custode, collocandola nella propria residenza a Piacenza. Da qui è nata l’idea di una esposizione che si è concretizzata con La genetica della non violenza, la mostra del Transmanierismo Contemporaneo che sarà inaugurata domani, giovedì 25 maggio, alle ore 17:30 nel Palazzo Gotico di Piacenza.  

L’esposizione, curata da Gian Ruggero Manzoni, Stefano Danieli e Carmen Vicinanza, raccoglie le opere dei transmanieristi Adriano Venturelli (Colors), Fausto De Nisco (I figuri), Luciano Ricchi (Ciò che è – La metamorfosi e il sacro), Maurizio Gabbana (25/11 you make me feel like), oltre che ovviamente Daniele Dell’Angelo Custode (Combusta hope). Cinque differenti percorsi e altrettante sensibilità che intrecciano temi pittorici/scultorei/fotografici declinando un comune sentire verso il quale converge l’impegno contro guerra e violenza. Nasce da qui la “genetica” di una visione comune di un mondo migliore comunque possibile, al netto di contingenze, fatte di scenari bellici e crisi economiche, che suggeriscono altro. Un mondo in cui la non violenza e la pace sono valori universali.

Il Transmanierismo Contemporaneo è un movimento artistico fondato a metà degli anni Ottanta, mutuato dalla volontà di “agire per pensare e pensare per agire”.

“Siamo orgogliosi di Daniele – spiega l’assessora alla Cultura Giulia Pugliache porta le sue opere sui più importanti palcoscenici dell’arte nazionale. Estro, ricerca, conoscenza, sono i punti di forza di un artista che rende lustro alla sua città. Questa mostra è l’ennesima dimostrazione della sua grandezza, della sua capacità di abbinare la forma delle sue creazioni alla sostanza del messaggio che veicolano, in questo caso la non violenza e la pace”.

La mostra sarà aperta sino al 25 giugno da giovedì a domenica, dalle ore 9:30 alle 12:30 e dalle 15 alle 19 (ingresso gratuito).

 Segui NardoNews24 anche su Whatsapp e Telegram

- Advertisement -

Ti potrebbe interessare

TRE TITOLI E LA CONVOCAZIONE IN NAZIONALE: LA REIKI SALENTO NARDO’ DOMINA I CAMPIONATI ITALIANI “CADETTI” DI KICKBOXING

0
La struttura sportiva del Bella Italia Village di Lignano Sabbiadoro (UD) è stata la location...

PALCOSCENICO NERETINO PRESENTA “MAMMA MI TOOOOLE”: APPUNTAMENTO AL TEATRO COMUNALE

0
Anche quest' anno la compagnia teatrale Palcoscenico Neretino presenta un nuovo lavoro con una divertente...

FESTA DI PRIMAVERA DA CANDY HOUSE

0
Domenica 21 aprile, dalle ore 16:30, appuntamento al parco giochi dell’area mercatale di Nardò. Ad...

Seguici sui nostri canali

9,002FansMi piace
- Advertisement -spot_imgspot_img

Articoli recenti

- Advertisement -