31.7 C
Nardò
sabato, Luglio 20, 2024
mmt
calignao
calignao
mmt
calignao
calignao
mmt

TRE SPETTACOLI D’AUTORE A SPONGANO CON ULTIMI FUOCHI TEATRO

- Advertisement -
soave
ramundo
materassi
toma casa
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
vergaro

«Chi ha fatto il turno di notte per impedire l’arresto del cuore del mondo? Noi, i poeti». Così scriveva Izet Sarajlić nelle Lettere fraterne a Erri De Luca.
In un mondo in cui tutto sembra paralizzato, usciamo di casa e andiamo a teatro. Il teatro scrosta la coltre di torpore che abbiamo lasciato depositare sulle nostre vite e ci costringe a guardare quello che è qui, ora.

Il fine settimana Ultimi Fuochi vi aspetta per il turno di notte con due spettacoli.

Si parte venerdì 21 con la prima regionale di ACHILLE – studio sulla fragilità umana della compagnia siciliana Condorelli/Tringali, uno spettacolo che parla di paternità, della complessa relazione a distanza tra un padre e un figlio.

Appuntamento al Centro di Aggregazione Giovanile – via Pio XII – Spongano (Le) alle 20.30.

LO SPETTACOLO

COMPAGNIA CONDORELLI/TRINGALI

ACHILLE – studio sulla fragilità umana

drammaturgia Orazio Condorelli, Salvatore Tringali | con Salvatore Tringali | musiche dal vivo Riccardo Leotta | voce over Denisa C. Sandru | riprese dal vivo Davide Catanese | disegno Luci Giuseppe Bonfiglio | regia Orazio Condorelli | produzione Codex Festival / Fondazione Teatro Tina Di Lorenzo di Noto

Durata: 50 minuti

Achille è un ragazzo alto 193 cm, pesa 110 kg, porta i capelli lunghi, veste al reparto caccia Decathlon e assomiglia molto all’eroe del poema classico di cui Omero canta l’ira, la dolcezza, la fragilità. Achille è una storia dalle forti componenti autobiografiche raccontata con un taglio decisamente documentaristico. La scena è scarna: un acquario con un pesce rosso, un telo su cui proiettare foto e filmati in presa diretta. La musica, live, è immersa dentro una drammaturgia sonora liquida, dove il rumore di acque è pericolo, protezione e via di fuga.

La compagnia nasce nel 2018 dall’incontro tra il regista e autore Orazio Condorelli e l’attore e curatore Salvatore Tringali. Nel 2019 debutta lo spettacolo ‘Alla Furca’ in collaborazione con il musicista Flavio Riva e il light designer Roberto Bonaventura. Nel 2022 va in scena il secondo lavoro: Achille – studio sulla fragilità umana, con la collaborazione del musicista Riccardo Leotta.

BIGLIETTO: 5 euro

Prenotazioni: tel. 3881271999 – mail [email protected]

Cosa accadrà invece domenica e lunedì?

Domenica 23 Una disubbidienza straordinaria di IAC – Centro Arti Integrate da Matera. Di fronte a poteri dispotici ci sono sempre rivoluzioni da intraprendere o almeno piccole disobbedienze visionarie e giocose da mettere in campo.

Il pomeriggio di lunedì 24 apriamo a tutto il pubblico una replica per le scuole di Bestiario, sempre di IAC – Centro Arti Integrate, un lavoro sulle favole della tradizione.

> In promozione, per Bestiario nonni e nipoti pagano un solo biglietto.

 Segui NardoNews24 anche su Whatsapp e Telegram

- Advertisement -

Ti potrebbe interessare

COLONIE FELINE, ARRIVANO LE “POSTAZIONI PAPPA”

0
Arrivano le “postazioni pappa” nelle colonie feline della città. Il Comune di Nardò, con il...

IO, TE E PUCCIA LIVE A SANTA CATERINA

0
Questa sera 17 luglio vi aspettiamo a Santa Caterina per una serata ricca di divertimento...

ECOPODISMO: LA ASD SPORT RUNNING PORTOSELVAGGIO COMPLETA IL TRITTICO DI GARE “CORRERE POLLINO 2024”

0
Si è svolta ieri la settima edizione del Pollino National Park Trail, gara podistica di...

Seguici sui nostri canali

9,002FansMi piace
- Advertisement -spot_imgspot_img

Articoli recenti

- Advertisement -