EDILIZIA, ALEMANNO (M5S): BONUS FACCIATE RIMODULATO CONTINUERÀ A PRODURRE EFFETTI POSITIVI

 EDILIZIA, ALEMANNO (M5S): BONUS FACCIATE RIMODULATO CONTINUERÀ A PRODURRE EFFETTI POSITIVI

“Rispondendo alla nostra interpellanza urgente, oggi alla Camera, la viceministra all’Economia e alle Finanze Laura Castelli ha chiarito i termini e le modalità per fruire dell’agevolazione del 90% per il cosiddetto Bonus Facciate fruibile esclusivamente per l’anno 2021.

Per coloro che hanno una pratica sia in itinere, l’agevolazione spetta unicamente per le spese documentate e sostenute nel 2021, non essendo sufficiente la sola circostanza che al 31 dicembre 2021 sia stato avviato l’iter per la fruizione del bonus.

Quindi non è possibile conservare il diritto, se questo non si è manifestato con la spesa e la dichiarazione documentata. Un chiarimento utile, al quale si aggiunge la notizia della riproposizione della misura per il prossimo anno, sia pure al 60% come definito dalla manovra approvata ieri in Consiglio dei ministri.

La rimodulazione del bonus permetterà comunque a tanti cittadini di usufruire di uno sconto importante per una tipologia di intervento che rivaluta gli edifici e rende più belle le nostre città. Ora l’obiettivo deve essere quello di armonizzare i diversi bonus edilizi, facendo in modo di estenderne il più possibile la platea, a partire dal Superbonus per le abitazioni unifamiliari”.

Lo afferma Maria Soave Alemanno, deputata del MoVimento 5 Stelle in commissione Ambiente e componente del direttivo pentastellato alla Camera.


Soave Alemanno