NARDÒ – BISCEGLIE 1 A 1: IL TORO ACCIUFFA IL PAREGGIO IN PIENO RECUPERO

 NARDÒ – BISCEGLIE 1 A 1: IL TORO ACCIUFFA IL PAREGGIO IN PIENO RECUPERO

Il Nardò, reduce dalla terza sconfitta consecutiva, non riesce ad andare oltre il pareggio nella gara odierna con il Bisceglie. Risultato che certamente non soddisfa, ma serve a muovere, sia pur di poco, la classifica.

La squadra dal punto di vista agonistico non ha nulla da rimproverarsi: c’è cuore e voglia di fare.

Occorre rivedere qualcosa, è necessario che la squadra esprima un gioco che produca risultati, spetterà a mister Ciullo trovare le giuste soluzioni.

Primo tempo

Il Nardò inizia bene e si rende subito pericoloso con Cristaldi che, servito da Mariano, solo davanti all’estremo difensore ospite, non riesce a realizzare. Il tiro è intercettato da Martorel che devia in angolo.

Al 5’ è ancora la squadra di casa ad avere una buona occasione con Mariano, ma il Bisceglie riesce a tenere ben chiuse le maglie della propria difesa. 

Il Toro ci prova ancora al 13’con l’argentino Cristaldi, il portiere ospite si rifugia in angolo.

Sugli sviluppi del corner Mileto svetta più in alto di tutti e di testa costringe Martorel a salvarsi ancora una volta in angolo.

Al 25’ i molossi cercano di pungere in contropiede, ma Leonetti si fa parare la conclusione da Petrarca.

Due minuti più tardi il Nardò capitola: cross di Farinola dalla destra e Leonetti, lasciato solo in area, non ha difficoltà a bucare di testa l’estremo difensore del Toro.

La reazione dei padroni di casa non si fa attendere, ma prima De Giorgi al 29’ e Cristaldi al 35’non riescono a superare il portiere ospite, oggi in gran forma.

Secondo tempo

Il Nardò appare più compatto e vigoroso e si porta subito all’attacco. E’ il capitano De Giorgi a provarci, nei primi minuti, ma la conclusione è debole e viene facilmente bloccata da Martorel.

Al 65’ è ancora il Nardò a provare di riagguantare il risultato, su punizione, con Masetti, il suo tiro però, finisce di poco a lato.

Dopo alcuni minuti sono ancora i granata ad avere un’ottima occasione, ma Puntoriere, subentrato a Mileto, spedisce alto sulla traversa.

All’85’ è ancora Puntoriere a provarci: la sua conclusione si infrange sulla difesa avversaria.

La porta del Bisceglie appare stregata.

A tempo regolamentare scaduto, in pieno recupero, i ragazzi di Mister Ciullo, vedono, però, premiati i loro sforzi.

Sull’ennesimo corner granata, battuto da Mengoli, il difensore del Bisceglie Lorusso, nel tentativo di allontare la sfera, colpisce male di testa e batte l’incolpevole Martorel: pareggio del Nardò.

L’incontro termina sul risultato di 1 – 1.

Domenica prossima altro difficile impegno casalingo per l’undici di mister Ciullo con la Casertana.

M. Z.

Le Formazioni

NARDO’ (3-5-2): Petrarca; Mileto (3’st. Puntoriere), Porcaro, Masetti (26’st. Cavaliere); De Giorgi, Cancelli (44’st. Valzano), Van Ransbeeck (10’st. Mengoli), Mancarella, Dorini; Mariano (13’st. Alfarano), Cristaldi. A disp.: Centonze, Trinchera, Palazzo, Morleo. All.: Ciullo.

BISCEGLIE (3-5-2): Martorel; Marino (31’pt. Rubino), Coletti, Urquiza; Farinola (41’st. Casella), Carbone (1’st. Ferrante), Di Prisco, Liso, Izco; Leonetti (23’st. D’Angelo), La Piana (26’st. Lorusso).
A disp.: Zinfollino, Barletta, Goffredo, Morra. All.: Rufini.

ARBITRO: Sig. Pacella di Roma 2.

MARCATORI: 27’pt. Leonetti (B), 47’st. aut. Lorusso (B).

Correlati