Home Cronaca DAL VICEPRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE SOLIDARIETÀ AL CANDIDATO AGGREDITO

DAL VICEPRESIDENTE DEL CONSIGLIO REGIONALE SOLIDARIETÀ AL CANDIDATO AGGREDITO

inglese
ramundo
ARTE ORAFA
ramundo 2
materassi
toma casa
andreina
new pergola_pergola
banner fiorentino
inglese
neretum

Una bellissima serata macchiata dall’intollerabile, raccapricciante violenza fisica subita da un nostro candidato del M5S Tiziano De Pirro che è stato brutalmente aggredito in mezzo alla piazza. Frattura della mano e in attesa di valutazione dell’otorino per il violento pugno ricevuto.

A Tiziano mandiamo un forte abbraccio.

Non si può durante un comizio incitare all’abbandono della piazza per evitare “brutti incontri con chi ha rappresentato il male in questa città”, cioè noi. E questo lo ha urlato forte dal palco il sindaco uscente, Pippi Mellone.

I toni non devono mai incitare alla violenza, in una città che non sopporta più questo clima d’odio.

Abbiamo concluso la campagna elettorale e adesso tocca ai cittadini decidere di riappacificare Nardó, di respirare una Nardó civile, una Nardó Città di tutti.

Coraggio.
(Cristian Casili, vicepresidente del Consiglio regionale)

Articolo precedenteINTERVENTO – DISORDINE IN PIAZZA, ALEMANNO: “LA PARTECIPAZIONE POLITICA È IL MOMENTO PIÙ ALTO DELLA DEMOCRAZIA, PURCHÉ QUESTA SIA ESERCITATA SECONDO I VALORI DELLA NOSTRA COSTITUZIONE”
Articolo successivoDOPO LA QUERELA DI MELLONE ECCO COME È FINITA LA VICENDA GIUDIZIARIA IN SEGUITO AD UN ARTICOLO DELLA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO