TURISTA COLPITO ALLA TESTA CON UNA CHIAVE INGLESE. INDIVIDUATO E DENUNCIATO L’AGGRESSORE

 TURISTA COLPITO ALLA TESTA CON UNA CHIAVE INGLESE. INDIVIDUATO E DENUNCIATO L’AGGRESSORE
Digiqole ad

Un giovane ragazzo è stato colpito alla testa con una chiave inglese per uno sguardo di troppo. È successo a Gallipoli ai danni di un turista.

Da una prima ricostruzione, il giovane stava passeggiando in compagnia del fratello maggiorenne quando, per futili motivi, è stato colpito alla testa. Il tutto per una telefonata ad alta voce, da parte della vittima, che avrebbe evidentemente “disturbato” il 30enne salentino facendo partire uno sguardo di troppo. Il giovane ragazzo ha proseguito il suo cammino quando all’improvviso è stato raggiunto da una vettura.

L’aggressore, 30enne di Parabita con precedenti, è uscito dall’abitacolo, sferrandogli un colpo sul volto, all’altezza del sopracciglio sinistro, utilizzando una chiave inglese.

L’identikit e la descrizione del modello di auto ha portato gli agenti ad individuare e denunciare alla polizia della Città Bella l’aggressore per aver aggredito un 16enne, in vacanza nel Salento.

L’attrezzo è stato poi rinvenuto dagli agenti di polizia e posto sotto sequestro.

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X