“MI INVIANO QUESTA FOTO. SITUAZIONE FACILMENTE PREVEDIBILE”

 “MI INVIANO QUESTA FOTO. SITUAZIONE FACILMENTE PREVEDIBILE”

Venerdì il dipartimento di prevenzione della Asl, di concerto con il servizio igiene pubblica ha comunicato che Nardò registrava, in sette giorni, un aumento di 36 contagi. A cui se ne aggiungono 5 riscontrati nella giornata di ieri. Per un totale di 90 cittadini positivi al COVID-19.

Durante questa settimana abbiamo chiesto al “sindaco”, più volte, come forze di opposizione, misure specifiche di contrasto alla diffusione del virus in relazione al fine settimana che avrebbe visto (come ha visto) le marine e i luoghi più sensibili alla formazione di assembramenti invasi da centinaia di persone.

A chiudere i lungomari, le piazze e le strade più esposte alla concentrazione di cittadini sono stati diversi Sindaci, da Lecce a Gallipoli. Bastava copiarli, ascoltando, per una volta, un nostro semplice appello. Nell’interesse della salute pubblica e nel rispetto di chi paga il prezzo più alto non potendo lavorare a causa di incivili e ignoranti.

Noi sappiamo di aver fatto la nostra parte, proponendo un provvedimento impopolare ma necessario. Qualcun altro, evidentemente, non vuole farsi nemici dato che tra pochi mesi si vota, lascia che ciascuno faccia ciò che gli pare in piena pandemia, credendo che per governare bastano quattro chiacchiere quotidiane su progetti inesistenti e tre insulti agli avversari.

Lorenzo Siciliano

Slider

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X