DUE CANI NEL CANALE ASSO. NECESSARIO L’INTERVENTO DELLE GUARDIE ZOOFILE E VIGILI DEL FUOCO *VIDEO*

Dietro il depuratore nel canale Asso in mezzo a rovi e detriti due scriccioli(m e f) di circa 3mesi. Miracolosamente salvi (solo con qualche problemino detmatologico) presumibilmente data la mole di escementi erano lì da diverso tempo.

Nonostante le difficoltà e dopo due giorni di tentativi con esito negativo si è riusciti finalmente a recuperare i due cuccioli.

Le modalità di recupero dei due cani hanno richiesto più tempo in quanto in quel punto il canale è molto profondo con presenza di folta vegetazione e rifiuti di ogni genere.

I vigili del fuoco hanno effettuato diversi tentativi in due giorni per cercare di salvare i due cani con esito negativo. Questa mattina, quando ormai si erano perse speranze di ritrovarli vivi, il coordinatore Antonio Russo (Guardie Zoofile) ha chiesto al Consorzio di bonifica d’Arneo l’intervento di una squadra che, con grande destrezza, sono riusciti a trovare i cani e a tirarli fuori indenni.

Ora dopo essere stati visitati dal veterinario e svolti i primi trattamenti sono stati portati presso il canile di Corigliano d’Otranto.

A coordinare le varie fasi di salvataggio il Cordinatore delle Guardie Zoofile.

Sempre nella mattinata odierna le guardie zoofile hanno recuperato un gattino presumibilmente investito da una macchina è hanno provveduto l’immediato ricovero presso l’ambulatorio veterinario convenzionato.

Correlati