Home / Cronaca / DROGA E ARMI. DUE I DENUNCIATI

DROGA E ARMI. DUE I DENUNCIATI

Servizi straordinari degli uomini del locale commissariato guidato dal vicequestore Pantaleo Nicolì, ed i risultati arrivano.

Nella serata di lunedì, gli agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Nardò e del reparto prevenzione crimine di Lecce, hanno operato una serie di servizi di controllo nell’ambito di un piano coordinato disposto dalla questura di Lecce. Sono state privilegiate le zone dove abitualmente si incontrano ragazzi dediti al consumo e commercio di sostanze stupefacenti e reati contro il patrimonio.

Nel corso del predetto servizio, venivano identificate 53 persone di cui diciassette minori.
L’azione inizia in serata. Intorno alle ore 20.30, infatti, è stata fermata un’utilitaria con a bordo due individui. Al controllo, l’autista L.C.M. 22enne, è stato trovato in possesso di un involucro contenente quattro grammi di marijuana ed un manganello telescopico, sequestrato in quanto oggetto atto ad offendere.

Il giovane è stato denunciato per possesso di sostanza stupefacente. Il passeggero 17enne, anch’egli di Nardò, è stato trovato in possesso di un coltello con lama ricurva della lunghezza complessiva di 18 centimetri e, quindi, è stato denunciato per il reato di porto abusivo di arma da taglio, che il minorenne ha asserito detenesse ai fini di difesa personale.

About Redazione

Leggi anche

IL POLO 2 VI ASPETTA PER UN VIAGGIO ENTUSIASMANTE

SCARICA LA NOSTRA APP!