24.7 C
Nardò
venerdì, Giugno 14, 2024
mmt
calignao
calignao
mmt
calignao
calignao
mmt

PARCHI: LUCE E GAS PAGATE DAL COMUNE? IL PD PRESENTA UN’INTERROGAZIONE CONSILIARE

- Advertisement -
soave
ramundo
materassi
toma casa
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
vergaro

Ad inizio Dicembre, come gruppo consiliare del Partito Democratico, abbiamo portato a conoscenza della Città un’attività consiliare di controllo capillare di tutte le procedure di affidamento di gestione di beni e servizi comunali da parte del Comune di Nardò. 

A seguito di questa attività scoperchiammo un vero e proprio vaso di Pandora, che ci fece scoprire che il Comune di Nardò – da anni – pagava le utenze di luce, gas ed acqua di diversi parchi pubblici della Città affidati in gestione a privati che svolgono al loro interno attività commerciali a fini di lucro. 

Un fatto gravissimo, se si pensa che il Comune di Nardò si è attivato per chiedere l’installazione dei nuovi contatori di energia elettrica all’interno dei parchi, che si sarebbero poi dovuti volturare a nome dei gestori, solo in data 27 ottobre, 10 giorni dopo la richiesta di accesso agli atti da parte del gruppo consiliare del Partito Democratico. Mentre sono di fine novembre le richieste di volture di acqua e gas.

In pratica i gestori dei parchi pubblici della Città (amici e parenti di candidati a sostegno dell’attuale sindaco) hanno portato avanti per diversi anni le loro attività a fini di lucro con le utenze a carico della collettività. Pagando canoni ridicoli al Comune, come nel caso della gestione del parco di San Gerardo, che versa nelle casse comunali appena 100 euro al mese o, peggio ancora, addirittura ricevendo soldi pubblici come nel caso della Saletta di via Volta al cui gestore il Comune paga ben 7500 euro all’anno. 

Ma questa attività di verifica non è stata semplice. Tutt’altro. È stata stracolma di insidie, perdite di tempo, di “torni domani”, di sedie vuote dietro le scrivanie dei funzionari addetti, di volti cupi e arrabbiati ogniqualvolta ci vedono varcare le soglie degli uffici comunali, di borbottii sotto voce di personaggi che si ritrovano ad occupare “il posto fisso comunale” di Zaloniana memoria da date successive all’insediamento di questa amministrazione. Un appiattimento intollerabile della macchina amministrativa dell’ente totalmente prostrata agli ordini della parte politica. 

Nel riscontro alla nostra richiesta di accesso agli atti che scoperchiava questa squallida vicenda, il Dirigente dell’area finanziaria scrisse che il Comune “si impegnava entro la fine del 2023 a richiedere ai gestori i rimborsi dei consumi pagati dal Comune per i periodi riconducibili alla gestione”.

Ebbene, a distanza di tre mesi non abbiamo avuto alcun riscontro in merito alla richiesta di rimborso che il Comune deve PRETENDERE dai gestori. Se i signori di palazzo credono che questa vicenda si sarebbe conclusa a tarallucci e vino sappiano che non solo abbiamo già trasmesso un dettagliato dossier alla Procura della Corte dei Conti, ma abbiamo già presentato un’interrogazione consiliare per chiedere conto dell’impegno assunto dal dirigente dell’area finanziaria a far pagare ai gestori i consumi a loro attribuibili e pagati fino ad oggi coi soldi dei cittadini di Nardò.

Noi non ci fermeremo! Fino a quando in questo Comune non tornerà ad essere centrale la trasparenza e l’imparzialità, fino a quando tutti potranno avere stesse opportunità, uguali diritti e uguali doveri senza essere differenziati tra amici e parenti di tizio o caio, fino a quando il figlio di un operaio che non va a votare perché non crede più a nessuno non sarà più scoraggiato dall’avere a che fare con il Comune di Nardò perché non è accompagnato, raccomandato o preceduto dalla telefonata di un politicante eletto per caso.

Partito Democratico Nardò

 Segui NardoNews24 anche su Whatsapp e Telegram

- Advertisement -

Ti potrebbe interessare

1º TROFEO GIOVANILE CITTÀ DI NARDÒ

0
La Scuola di Ciclismo SSD Gioventù Granata ha concluso con successo il trofeo giovanile che...

TIRO CON L’ARCO: I RISULTATI DELLA ASD ARCHERY CLUB DI VEGLIE AL CAMPIONATO REGIONALE TARGA

0
La recente partecipazione alla Festa dello Sport svoltasi a Nardò lo scorso sabato 9 giugno...

GREEN BIO TOWN 2024 DAL 13 AL 16 GIUGNO A NARDÒ

0
Dopo il grande successo del 2023, l’Evento Green Bio Town torna per la sua seconda...

Seguici sui nostri canali

9,002FansMi piace
- Advertisement -spot_imgspot_img

Articoli recenti

- Advertisement -