Home / Politica / LA CONTROREPLICA DEL SEGRETARIO DEL PD

LA CONTROREPLICA DEL SEGRETARIO DEL PD

«Amati pensi a casa sua e il segretario cittadino del Pd tifa contro la città». Questi i validi argomenti dell’assessore Natalizio sulla questione “discarica di Castellino”.

Ci saremmo aspettati invece qualche dettaglio in più sui fondi necessari alla messa in sicurezza, sconosciuti persino a due consiglieri regionali intervenuti nel dibattito (Casili dei Cinque Stelle e Amati del Pd). A tale riguardo Natalizio si limita ad affermare che il gestore deve provvedere a proprie spese alla risagomatura e poi rivalersi sui Comuni per il recupero di quanto anticipato. I soldi quindi vanno garantiti dal privato e se ciò non dovesse avvenire, aggiunge sempre Natalizio, sarà la Regione a tirare fuori le somme disponibili. Natalizio comincia lentamente ad ammettere che, promesse a parte, ad oggi non si sa dove siano i fondi necessari a mettere in sicurezza la discarica di Castellino.
Salvatore Falconieri
Segretario Cittadino Partito Democratico – Nardò

About Redazione

Leggi anche

“SUONA ANCORA” PER NON DIMENTICARE LE VITTIME DELL’OLOCAUSTO

Lunedì 27 gennaio alle ore 19.30, “Giorno della Memoria”, presso la Parrocchia San Francesco da …

SCARICA LA NOSTRA APP!