11.7 C
Nardò
venerdì, Aprile 19, 2024
mmt
calignao
calignao
mmt
calignao
calignao
mmt

PROCLAMATO IL CONSIGLIO “BABY”, IL SINDACO È DIEGO PARISI

- Advertisement -
soave
ramundo
materassi
toma casa
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
vergaro
- Advertisement -

Nel corso della seduta odierna del Consiglio comunale è stato proclamato ufficialmente il nuovo Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze. Si tratta di 24 studenti che frequentano le classi quarta e quinta di scuola primaria, le tre classi di scuola secondaria di primo grado e la prima e seconda di scuola secondaria di secondo grado, nei tre istituti comprensivi della città. Sono Giuseppe Pano, Antongiulia Maceri, Filippo Piccione, Sara Falangone, Lavinia Petraroli, Gregorio Bonsegna, Giuseppe De Cupertinis e Desiree Scarpa in rappresentanza della scuola primaria; Diego Schirinzi, Camilla Talamo, Fabrizio Cleopazzo, Beatrice Ruggeri, Alberto Qualtieri, Pierpaolo Martignano, Maria Sofia D’Amore e Anna Manieri per la scuola secondaria di primo grado; infine Gabriele De Mitri, Giulia Pano, Raffaele Nestola, Sofia Vonghia, Marianna Calignano, Simone Galistu, Paolo Vallone e Maria Cirone per la scuola secondaria di secondo grado. Il sindaco è Diego Parisi, che ha 13 anni e frequenta il terzo anno di scuola secondaria di primo grado, precisamente nel plesso “Dag Hammarskjold” di via XX Settembre. Diego, che ha un fratello più grande e vive a Nardò con papà Christian e mamma Gessica, ha una predilezione per le materie umanistiche, tanto da aver scelto il Liceo Classico per il prosieguo del proprio percorso scolastico, e una passione per il ballo e per il calcio.

“Quando qualche anno fa – ha detto con un sorriso il sindaco Pippi Melloneauspicavo il ringiovanimento della classe politica cittadina, non pensavo arrivassimo a tanto. Scherzi a parte, sono contento di questo progetto che apre ai più giovani le porte del cosiddetto “palazzo”, facendo un utilissimo esercizio di democrazia e partecipazione. Congratulazioni al sindaco Diego Parisi e a questi 24 consiglieri, che ci affiancheranno con una visione della città fresca e genuina, con ricette e soluzioni inedite. Ci daranno sicuramente una mano”.

“Con questi ragazzi – ha aggiunto l’assessora all’Istruzione Giulia Puglia – abbiamo in comune l’amore per Nardò e inevitabilmente anche una certa passione civile. Loro rappresentano il punto di vista, le esigenze, i problemi della fetta più giovane dei nostri concittadini, per questo ci aspettiamo un contributo in termini di idee, proposte, suggerimenti e anche critiche. Complimenti a loro e grazie alle dirigenze scolastiche e ai docenti che hanno animato con tanto impegno questo progetto”.

Le elezioni per il Consiglio “baby” si sono svolte a marzo. Il Consiglio dura in carica tre anni, ha funzioni propositive e consultive, elabora proposte per migliorare la città, cerca soluzioni a problemi che coinvolgono il mondo giovanile. Dopo la proclamazione e il giuramento del sindaco baby, si svolgerà la prima riunione del Consiglio comunale dei ragazzi, durante il quale si procederà all’elezione del Presidente e del vicepresidente. Il Sindaco “baby” dovrà poi nominare, scegliendo tra i consiglieri, i sei assessori che comporranno la sua giunta.

 Segui NardoNews24 anche su Whatsapp e Telegram

- Advertisement -

Ti potrebbe interessare

OFFESE IN CONSIGLIO: IL COMPORTAMENTO DI GATTO UNA BRUTTA PAGINA DI SESSISMO E IGNORANZA

0
Sentiamo il dovere di censurare parole e gesti del consigliere Alberto Gatto nel corso della...

“SUB TUTELA DEI”: LA TAPPA SALENTINA DELLA MOSTRA DEDICATA ALLA MEMORIA DEL GIUDICE ROSARIO LIVATINO

0
Appena qualche settimana fa, alla fine del mese di gennaio, si è svolta a Copertino...

OLIÈ: INCONTRI, DEGUSTAZIONI, SHOW COOKING. DAL 24 AL 28 APRILE LA RASSEGNA SULL’OLIO EVO DI PUGLIA

0
Dal 24 al 28 aprile Nardò ospiterà Oliè, la rassegna degli oli extravergine di Puglia,...

Seguici sui nostri canali

9,002FansMi piace
- Advertisement -spot_imgspot_img

Articoli recenti

- Advertisement -