Home Sport CORSO DI GINNASTICA DOLCE PER GLI OVER 50

CORSO DI GINNASTICA DOLCE PER GLI OVER 50

ramundo
ARTE ORAFA
materassi
toma casa
andreina
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
555

Parte a ottobre un corso di ginnastica dolce per le persone over 50 grazie al progetto di Uisp Lecce “Sport e ginnastica per ogni età” (di cui il Comune di Nardò è partner) finanziato dalla Regione Puglia. Il corso, che si terrà nella palestra della scuola di via Bellini, è totalmente gratuito per i primi tre mesi e potrà essere frequentato a condizioni economiche particolarmente agevolate nei mesi successivi. Il corso terminerà a maggio 2023. Una iniziativa che già negli anni scorsi ha visto una significativa partecipazione di persone.

La ginnastica dolce prevede movimenti lenti, attenta respirazione, benessere a 360 gradi. È una disciplina capace di adattarsi alle esigenze di sportivi e non sportivi. Si tratta, infatti, di un tipo di attività motoria in cui prevalgono movimenti graduali e a basso impatto, eseguiti a corpo libero, senza richiedere uno sforzo particolare a chi li pratica. L’obiettivo è allenare il corpo allo sport con allungamenti, distensioni, stretching e addominali di vario genere, che lavorano sulla flessibilità del tono muscolare e sulle articolazioni, nonché con movimenti focalizzati sulla distensione della colonna vertebrale e dei muscoli del collo.

Le iscrizioni sono possibili entro il 10 ottobre. Per iscriversi (e per informazioni di dettaglio) è attivo il numero di telefono 393 1203229.

“Probabilmente – dice la vicesindaca e assessore al Welfare Maria Grazia Sodero – i benefici della ginnastica oltre i 50 anni sono ampiamente sottovalutati. Invece, compatibilmente con le proprie condizioni, tutti dovrebbero farlo per garantirsi il cosiddetto invecchiamento in salute. Ben vengano questa e altre iniziative in questa direzione, che sosterremo in ogni modo”.

“Com’è noto – ricorda il presidente del Consiglio comunale con delega allo Sport Antonio Tondo – l’attività fisica è importante a tutte le età, anche dopo i 50 anni perché in grado di prevenire acciacchi e malattie. Per fortuna i partecipanti a questo corso sono sempre stati numerosi e l’auspicio naturalmente è che possano essere sempre di più. C’è posto per tutti. Grazie a Uisp per questa iniziativa”.

Articolo precedenteIL 23 OTTOBRE LO STREETWORKOUT PER LILT E CENTRO ILMA
Articolo successivoREPORT DEL 30 SETTEMBRE – NARDÒ CONTA 60 PERSONE POSITIVE