I GRANATA SFIDANO FABRIANO PER TORNARE A VINCERE

 I GRANATA SFIDANO FABRIANO PER TORNARE A VINCERE

Reduce da quattro sconfitte consecutive, la Pallacanestro Next Nardò è chiamata al riscatto. La gara contro Ristopro Fabriano, reduce da due vittorie consecuitve e che ha gli stessi punti dei granata, potrebbe rappresentare la chiave di volta di questa stagione.
L’appuntamento è per le 17 di domenica presso il PalaPentassuglia di Brindisi.


“Iniziamo contro Fabriano – dichiara coach Marco Gandini – un ciclo di 4 scontri diretti e quindi dobbiamo essere consapevoli dell’importanza del match e della responsabilità che ne consegue. Giochiamo contro una squadra in salute che arriva da noi dopo due vittorie consecutive e che ha trovato nuovi equilibri dopo l’inserimento di Santiangeli. Avremo bisogno di costruire una prestazione solida e concreta partendo da una migliore gestione del ritmo partita e da una maggiore applicazione difensiva, soprattutto nei momenti di difficoltà offensiva. Ritrovare leggerezza a livello mentale nell’eseguire in attacco e costruire con attitudine e concentrazione i possessi difensivi saranno i due concetti chiave che dovremo portare con noi a Brindisi per concretizzare il lavoro quotidiano che stiamo producendo in palestra e che deve portarci ad essere continui e competitivi per 40 minuti ogni domenica”.


“In queste ultime gare –  dichiara Fabrizio Durante – ci hanno condannato alla sconfitta i cali, soprattutto dal punto di vista psicologico, di alcuni elementi che hanno avuto qualche difficoltà a prendere confidenza con  il ruolo importante che è stato loro affidato. La partita contro Fabriano sarà la prima di una serie di incontri fondamentali per il prosieguo del nostro campionato. Siamo una squadra al debutto in questa categoria, ma siamo convinti di aver allestito un roster in grado di raggiungere l’obiettivo stagionale che ci siamo prefissati. Domenica siamo sicuri che tutti scenderanno in campo con tanta voglia di tornare alla vittoria contro una squadra che in Supercoppa a Nardò ha dimostrato il suo potenziale, con in più un giocatore importante come Santiangeli. Spero di vedere un PalaPentassuglia partecipe: seppur numericamente ridotti abbiamo un estremo bisogno di sentire l’entusiasmo dei nostri tifosi”.


Queste le designazioni arbitrali:
1° Arbitro – Marco Rudellat di Nuoro (NU)
2° Arbitro – Michele Centonza di Grottammare (AP)
3° Arbitro – Angelo Valerio Bramante di San Martino Buon Albergo (VR)