IL TORO AGGUANTA IL PARI AL 92’ CONTRO IL BISCEGLIE

 IL TORO AGGUANTA IL PARI AL 92’ CONTRO IL BISCEGLIE

Granata che sembrano voler cambiare marcia sin dai primi minuti con un’occasionissima capitata sui piedi di Cristaldi, disinnescato da Martorel. Sono tante le occasioni create in avvio e su più di una si supera il portiere nerazzurro, migliore in campo dei suoi. Al 27’ arriva puntuale la beffa, gli ospiti ripartono in contropiede e colpiscono con il colpo ti testa di un Leonetti, liberissimo di staccare al centro dell’area dopo un cross arrivato da sinistra. Il Nardò vuole reagire ma molto spesso si infrange sul muro difensivo del Bisceglie. Si va al riposo sullo 0-1 e con più di qualche rammarico. 

Nella ripresa si gioca solo da un lato del campo: assedio dei granata che sono però imprecisi davanti alla porta. Dentro tutte e tre le punte per cercare di rimettersi in pista e le occasioni arrivano: la più clamorosa per Puntoriere che ha tutto il tempo per calciare ma la spedisce alta oltre la traversa. A cancellare l’immeritata sconfitta al 92’ arriva una deviazione sfortunata di Lorusso su un calcio d’angolo battuto da Mengoli.

La reazione c’è stata, bisogna certamente essere molto più cinici negli ultimi metri del campo. Indiscutibilmente oggi si è visto un Nardò diverso, migliorato rispetto alle ultime uscite, ma si deve essere più produttivi sotto porta. Mai arrendersi, il campionato è lungo. Forza Nardò!

Clicca QUI per risultati e classifica

NARDO’ (3-5-2): Petrarca; Mileto (3’st. Puntoriere), Porcaro, Masetti (26’st. Cavaliere); De Giorgi, Cancelli (44’st. Valzano), Van Ransbeeck (10’st. Mengoli), Mancarella, Dorini; Mariano (13’st. Alfarano), Cristaldi. A disp.: Centonze, Trinchera, Palazzo, Morleo. All.: Ciullo.

BISCEGLIE (3-5-2): Martorel; Marino (31’pt. Rubino), Coletti, Urquiza; Farinola (41’st. Casella), Carbone (1’st. Ferrante), Di Prisco, Liso, Izco; Leonetti (23’st. D’Angelo), La Piana (26’st. Lorusso).
A disp.: Zinfollino, Barletta, Goffredo, Morra. All.: Rufini.

ARBITRO: Sig. Pacella di Roma 2.

MARCATORI: 27’pt. Leonetti (B), 47’st. aut. Lorusso (B).
NOTE: Spettaori 900 circa. Ammoniti: Van Ransbeeck per Nardò; Coletti e Farinola per Bisceglie. Angoli: 14-1 per Nardò. Minuti di recupero 2’pt. e 4’st..

Correlati