IERI IN PIAZZA CESARE BATTISTI GIORNATA DELLA MARINA MILITARE *FOTO&VIDEO*

 IERI IN PIAZZA CESARE BATTISTI GIORNATA DELLA MARINA MILITARE *FOTO&VIDEO*

Organizzata dall’Associazione Nazionale Marinai d’Italia di Nardò, si è conclusa la Giornata della Marina con una cerimonia solenne dell’ammaina bandiera in una piazza gremita di gente e di gruppi Anmi provenienti da tutta la provincia di Lecce.

Prima una mostra fotografica che per l’intera giornata ha popolato piazza Cesare Battisti, proprio ai piedi del Castello di Nardò, fruibile alla popolazione e agli avventori del centro storico. In serata, al tramonto, come da tradizione marinara, l’ammaina bandiera alla presenza della cittadinanza e di autorità civili, religiose e militari. L’Inno della Marina ha aperto l’ingresso dei vessilli di 15 gruppi Anmi, che si sono posizionati sui gradoni del castello. Le immagini di Luigi Rizzo e dell’azione di Premuda hanno accompagnato il moderatore della serata, Antonio Settanni, durante la lettura della motivazione della Giornata. Più significativo e toccante l’esecuzione del Silenzio con la contestuale lettura della preghiera del Marinaio e, a seguire, l’Inno di Mameli con il Castello illuminato con i colori della nostra bandiera. Presenti tra gli altri l’On. Soave Alemanno, il Sindaco di Nardò, Avvocato Giuseppe Mellone, l’Ammiraglio di Divisione Salvatore Vitiello, Comandante Marittimo Sud della Marina Militare.

Momenti solenni e toccanti, non solo per chi indossa o ha indossato una divisa ma per tutti quelli che al tricolore guardano con orgoglio e vanto. Nel suo intervento, il Sindaco, ha ricordato quanto sia stato fatto dalla Marina sul territorio neritino, e più in generale nel Salento, con le postazioni mediche avanzate per la prevenzione e il contrasto alla diffusione del virus Sars-Cov2. Ma non solo, particolare enfasi ha dato alle attività della Marina soprattutto nella salvaguardia della vita umana in mare e a quante vite ha salvato e continua a salvare nel Mediterraneo. Significativo anche l’intervento del Presidente del consiglio, Avvocato Andrea Giuranna, che prendendo spunto dalla manifestazione dell’Anmi di Nardò ha sottolineato quanto importante sia la presenza delle Assodarma e delle Associazioni in generale sul territorio che proprio in occasioni come queste possono dare e fare tanto per ridare vita alla nostra storia e alla nostra cultura. Nella Giornata della Marina l’Amministrazione comunale ha voluto premiare l’Ammiraglio Comandante il Comando marittimo sud per quanto è stato fatto sul territorio, dai marinai e operatori sanitari della Marina, a supporto dei cittadini che quotidianamente hanno travato in loro un punto di riferimento per la prevenzione e il contrasto alla pandemia. L’Ammiraglio Vitiello ha ricevuto direttamente dalle mani del Sindaco la targa di riconoscimento. Premiato anche il Secondo capo Pierluigi Dell’Angelo Custode, neritino, anche lui in servizio presso il Comando marittimo sud, che tanto si è prodigato per la buona riuscita delle attività facendo spesso da unione tra il territorio e il Comando marittimo.

Anche la chiusura della serata ha regalato un’altra inattesa emozione. I Vessilli dei Gruppi Anmi hanno lasciato la platea accompagnati dalle note de “La Ritirata” e gli applausi del pubblico.

Il Gruppo Anmi di Nardò ringrazia l’Amministrazione Comunale, tutto il personale, nessuno escluso, per il supporto e soprattutto la sensibilità dimostrata ai temi tanto cari ai Marinai.


Antonio Dell’Anna