FALANGONE: “TARI SOCIALE È UN DIRITTO SACROSANTO E AIUTO CONCRETO PER FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ”

 FALANGONE: “TARI SOCIALE È UN DIRITTO SACROSANTO E AIUTO CONCRETO PER FAMIGLIE IN DIFFICOLTÀ”
Digiqole ad

“Nardò è uno dei pochi comuni senza Tari Sociale. Si tratta dell’esenzione o riduzione della tassa rifiuti per le famiglie a basso reddito, che vivono situazioni di disagio economico-sociale”.

Con un post sulla sua pagina Facebook Carlo Falangone pone sul tavolo il tema della cosiddetta “Tari Sociale”, già in vigore in numerosi Comuni della provincia di Lecce e sostenuta anche grazie a stanziamenti governativi.

“In altre città della provincia di Lecce la misura è già in vigore, con tanto di avviso e moduli sul sito del Comune. A Nardò nulla, nessuna riduzione alle famiglie che vivono in difficoltà, soprattutto in questo periodo di pandemia.

Spero si provveda al più presto, anche perché si tratta di un diritto sacrosanto e di un aiuto concreto. Servirebbe la stessa velocità che è stata messa per l’invio degli avvisi di pagamento. Nardò deve essere a misura di cittadino. Insieme finalmente lo faremo, perché nessuno deve rimanere indietro” conclude Falangone.

Comunicato stampa

Carlo Falangone

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X