VARIANTE INDIANA – TRE PAZIENTI RESIDENTI A NARDÒ E TRE A LECCE

 VARIANTE INDIANA – TRE PAZIENTI RESIDENTI A NARDÒ E TRE A LECCE
Digiqole ad

Si tratta di tre pazienti residenti a Nardò e tre a Lecce.

Lo conferma il direttore del SISP della Asl, Alberto Fedele. Due famiglie di stranieri che vivono a Lecce sono sotto osservazione: sono rientrati dall’India il 15 aprile. Al nucleo di partenza bisogna unire altri 10 pazienti infetti in contatto con i contagiati. In queste ore si stanno facendo indagini anche su altri venti positivi della stessa nazionalità residenti a Lecce.
La variante indiana è arrivata nel Salento già ad aprile.

Intanto alcuni locali commerciali pagano dazio al virus. Un grosso negozio è rimasto chiuso 48 ore per verifiche sui casi di positività riscontrati, ieri un altro negozio è stato chiuso al pubblico.

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X