EMERGENZA SANITARIA E SERVIZI AL PUBBLICO: LEVERANO APRE GLI SPORTELLI ON LINE

 EMERGENZA SANITARIA E SERVIZI AL PUBBLICO: LEVERANO APRE GLI SPORTELLI ON LINE
Digiqole ad

La deflagrazione della pandemia e l’obbligo di distanziamento sociale hanno costretto anche gli uffici pubbl ici a limitare l’accesso fisico agli sportelli e riformulare presidii e servizi in ottica di sicurezza sanitaria.

In tale contesto di disagio il COMUNE DI LEVERANO ha colto l’opportunità per un deciso salto in avanti nella richiesta e nell’uso dei servizi comunali attraverso l’attivazione di diversi sportelli digitali on line.

L’ente comunale, su impulso della Giunta del Sindaco Rolli e dell’Uff icio del Responsabile per la Transizione al Digitale diretto dal Segretario Generale -Dott. Dario Verdesca- e con la collaborazione della leccese Parsec 3.26 Srl (azienda già specializzata nell’e-government) offre servizi digitali per i cittadini e il territorio in un’ottica di innovazione della pubblica amministrazione locale , dove i servizi mettono al centro i cittadini e le imprese attraverso la digitalizzazione delle attività del Comune.

Il primo passo è stata l’adesione del Comune a SPID il sistema unico di accesso con identità digitale ai servizi online della pubblica amministrazione. Oggi SPID consente anche l’accesso ai servizi del Comune di Leverano in modalità unica, sicura e garantita. Ma anche in mancanza di SPID, i cittadini possono comunque accedere ai servizi digitali on line del Comune attraverso la carta d’identità elettronica (CIE).

Inoltre è stata sviluppata ed implementata la piattaforma dei pagamenti telematici PAGOPA massicciamente integrata tra i propri servizi on line per consentire ogni genere di pagamento: canoni, concessioni, rette, contributi, imposte e tributi locali e per quanto eventualmente dovuto per la fruizione dei servizi cittadini.

Accanto alle piattaforme governative il Comune ha progettato veri e propri sportelli virtuali degli uff ici, disponibili on line in luogo degli sportelli f isici a garanzia del distanziamento sanitario ma fortemente voluti, in prospettiva, per modernizzare e migliorare il rapporto con i cittadini e il territorio attraverso l’impulso della digitalizzazione.

Presso lo sportello virtuale dell’ufficio tributi, ad esempio, è possibile visionare la propria posizione contributiva, pagare le imposte dovute a mezzo PagoPA, visualizzare sia la posizione IMU che TARI trovandovi tutti gli immobili in possesso all’ultima dichiarazione effettuata o verif icare se i pagamenti risultano in regola per gli ultimi 5 anni.

Lo sportello virtuale dell’ufficio demografici invece è basato su ANPR – Anagrafe Nazionale Popolazione Residente – uno tra i più avanzati progetti di semplificazione e standardizzazione dei servizi pubblici degli ultimi anni. Una banca dati nazionale unica condivisa tra tutte le amministrazioni nazionali e locali, a cui anche il Comune di Leverano ha aderito e grazie alla quale non è più necessario comunicare ad ogni ufficio della Pubblica Amministrazione i propri dati anagrafici o il cambio di residenza. Grazi e all’avvenuto subentro in ANPR e allo sportello virtuale demograf ici, il Comune rilascia via internet ogni genere di certificato anagraf ico con Timbro Digitale e quindi dotato di piena validità legale. I certificati possono essere richiesti on line anche da liberi professionisti per conto di propri clienti residenti nel Comune.

Da aprile a Leverano poi non è più necessario neanche recarsi presso l’ufficio tecnico del Comune giacché è possibile effettuare on line ogni tipologia di procedimento urbanistico e edilizio. La versione digitale dello Sportello Unico per l’Edilizia varata negli scorsi giorni e disponibile tra i servizi al cittadino sul sito del comune, consente infatti sia ai cittadini sia ai professionisti del settore (geometri, ingegneri, ecc..) di avviare e gestire via internet l’intera pratica . Sono le “ istanze on line” in cui cittadini e imprese possono presentare in piena sicurezza istanze, dichiarazioni e segnalazioni, vederle tracciate, conoscere il responsabile del procedimento e i termini entro i quali il richiedente ha diritto ad ottenere una risposta.

Non solo, perchè il Comune ha anche ottenuto due f inanziamenti (WIFI 4EU e WIFI ITALIA) relativi alla copertura di parti del territorio comunale con connettività WIFI che serviranno alla cittadinanza per navigare gratuitamente nella rete in modo sicuro e tracciato e nel rispetto della privacy: in questi giorni è in fase di installazione la rete e gli apparati tecnologici.

In altre parole, per la Comunità di Leverano la necessità di far fronte all’emergenza diventa una leva potente per semplificare e accelerare le procedure attraverso la loro digitalizzazione: un piccolo esempio locale di un gioco di squadra di chi vuole fare dell’inedita drammatica esperienza di questi anni un passaggio verso il progresso.

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X