SOAVE ALEMANNO: “IL POLO PEDIATRICO DEL SALENTO NON SIA UN’UTOPIA!”

 SOAVE ALEMANNO: “IL POLO PEDIATRICO DEL SALENTO NON SIA UN’UTOPIA!”
Digiqole ad

Apprendo con soddisfazione che a stretto giro si lavorerà per un progetto di fattibilità tecnica e che c’è l’assicurazione da parte della Regione Puglia di inserirlo nei progetti finanziabili con i fondi del Recovery Plan, nel capitolo “strutture e infrastrutture sanitarie”, fa ben sperare.

Un ospedale pensato per i bambini, fondamentale per garantire assistenza a livello territoriale e per interrompere i “viaggi della speranza” che purtroppo molte famiglie pugliesi si trovano a dover affrontare con ingente dispendio non solo economico ma anche emotivo.

Investire i soldi che l’Europa mette a disposizione per la ripartenza del Paese in sanità e strutture all’avanguardia è una scelta intelligente e questa sfida non può e non deve coglierci impreparati. La politica tutta lavori dunque alla realizzazione di questo importante progetto, in questo modo il Salento avrà non solo un polo dedicato alle patologie pediatriche ma anche un centro di ricerca innovativo ed attrattivo per le menti italiane ed europee.

Daremo così ai nostri giovani medici una ragione in più per restare e contribuire attivamente alla ripresa della Puglia e dell’Italia ed un conforto fondamentale a chi si trova in stato di necessità!

Soave Alemanno

Membro del comitato etico di condotta
Gruppo parlamentare MoVimento 5 Stelle

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X