PRESUNTE FIRME FALSE – SOAVE ALEMANNO M5S: “PRESENTATE DUE INTERROGAZIONI PER FARE CHIAREZZA SUI FATTI”

 PRESUNTE FIRME FALSE – SOAVE ALEMANNO M5S: “PRESENTATE DUE INTERROGAZIONI PER FARE CHIAREZZA SUI FATTI”
Stefania
Piccione
Mov5
leuzzi

Il furto dei verbali delle elezioni comunali di Nardò del 2016 è un atto criminale perché ferisce le istituzioni garanti della democrazia e della trasparenza amministrativa della nostra Repubblica.

Questa vicenda poi, è ancor più grave dal momento che i documenti sottratti sono oggetto di un’indagine.

La documentazione rubata non ha alcun valore materiale, ma è fondamentale per le indagini perché certifica il rispetto delle regole in merito alle ultime elezioni comunali di Nardò.

Per chiedere al Governo di fare luce su questa vicenda, a garanzia e tutela dei miei concittadini neretini, ho presentato un’interrogazione parlamentare.

La trovate qui: https://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=4%2F09108…

Sulla questione delle firme false, già oggetto di indagine, avevo interrogato il Ministero dell’Interno che oggi risponderà in Commissione Affari Costituzionali all’interrogazione che ho depositato circa un mese fa: https://aic.camera.it/aic/scheda.html?numero=3%2F02097… e di cui presto vi darò aggiornamenti!

Non c’è vera democrazia se non c’è trasparenza; i cittadini di Nardò meritano delle risposte!

Soave Alemanno

Correlati