20 C
Nardò
giovedì, Maggio 23, 2024
mmt
calignao
calignao
mmt
calignao
calignao
mmt

BASKET – KO AD AVELLINO, SI CHIUDE LA STRISCIA POSITIVA GRANATA

- Advertisement -
soave
ramundo
materassi
toma casa
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
vergaro
- Advertisement -

Il Toro cede dopo undici vittorie consecutive, la Scandone trionfa al PalaDelMauro

In una settimana travagliata, non arriva il miracolo: prima sconfitta dopo undici vittorie consecutive per i ragazzi di coach Battistini, sconfitti da Avellino in occasione del penultimo impegno di campionato. Un match in cui la Frata ha trovato la doppia cifra di vantaggio, soffrendo, in occasione del secondo tempo, le rotazioni rimaneggiate.

1° QUARTO – Sousa parte fortissimo, realizzando ben nove punti in avvio di gara. Il Toro tiene botta con Dip e Coviello, trovando poi il pareggio con l’and-one di Fontana a metà primo quarto. Nardò trova il primo vantaggio della gara, primo timeout casalingo. Petrucci ci prova ma è costretto a sedersi in panchina, per Nardò entrano in campo Tyrtyshnik, Cepic e Jankovic: 19-21 al termine del primo quarto.

2° QUARTO – Un caldissimo Fontana porta il Toro in doppia cifra di vantaggio, realizzando una serie di canestri difficili. Gli ospiti mettono in campo grande intensità, ma Sousa risponde ai colpi granata, permettendo ad Avellino di restare in partita. In chiusura di primo tempo, zampata casalinga e parziale di 8-0 che riapre la gara. Fontana estrae dal cilindro due punti: 35-41 al termine del secondo quarto.

3° QUARTO – Avellino parte fortissimo in avvio di secondo tempo, trovando il vantaggio grazie alle realizzazioni del solito Sousa, autore di una sontuosa prestazione. Mani calde per i padroni di casa dall’arco a firmare la doppia cifra di vantaggio, aggredendo un Toro affaticato dalla rotazione corta. Le percentuali della Scandone restano altissime, Nardò continua a soffrire: 72-58 al termine del terzo quarto.

4° QUARTO Avellino riesce a gestire il vantaggio accumulato, godendo del momentum del match a favore sin dagli ultimi minuti del secondo tempo, sfruttando le defezioni granata. Il Toro non molla nel finale, arrivando fino al -7, giocandosi la partita fino all’ultimo minuto a testa altissima. Si chiude la striscia di undici vittorie consecutive: 87-79 è il punteggio finale al PalaDelMauro di Avellino.

Prossimo incontro: il 2 maggio alle 18:00 al Pala “Andrea Pasca” contro Rieti per l’ottava ed ultima giornata della seconda fase del girone D di Serie B. 

 Segui NardoNews24 anche su Whatsapp e Telegram

- Advertisement -

Ti potrebbe interessare

LA TABACCHERIA ROMANO COMPIE 50 ANNI

0
Cinquant'anni al servizio della città e dei suoi abitanti. Si può riassumere così la storia...

MARTINA-NARDÒ SUL MAXISCHERMO IN PIAZZA BATTISTI

0
L’A.C. Nardò Calcio giocherà domenica 19 maggio la gara unica dei playoff del girone H...

FESTA DEL SUP A SANTA MARIA AL BAGNO CON LA SALENTO SUP

0
Un’ intera giornata dedicata alla promozione e divulgazione del SUP, acronimo di Stand Up Paddle,...

Seguici sui nostri canali

9,002FansMi piace
- Advertisement -spot_imgspot_img

Articoli recenti

- Advertisement -