SICILIANO – PER LA TERZA SETTIMANA, CRESCE IL NUMERO DEI POSITIVI

 SICILIANO –  PER LA TERZA SETTIMANA, CRESCE IL NUMERO DEI POSITIVI

Pochi istanti fa, il dipartimento di prevenzione e l’ufficio igiene pubblica della Asl hanno diffuso i nuovi dati riguardanti la diffusione del Covid-19 sul territorio provinciale.

Nardò vede un ulteriore aumento, per la terza settimana consecutiva, di ben 35 nuovi casi. Per un totale di 159 cittadini attualmente positivi. Ed un numero drasticamente maggiore di neretini in quarantena fiduciaria o obbligatoria.

Dopo un banale e sterile post su facebook della settimana scorsa da parte del primo cittadino, che pareva rappresentasse il preludio di provvedimenti maggiormente restrittivi e intensificazione dei controlli, come da noi chiesto da diverso tempo, abbiamo assistito al NULLA TOTALE dal punto di vista amministrativo. Delle due l’una. O Mellone crede che la pandemia si combatta sui social o non è a conoscenza dei poteri che gli conferisce la legge italiana e le deroghe applicate dal governo per fronteggiare l’avanzata del virus in relazione all’andamento territoriale.

La gestione comunale della pandemia è un completo fallimento semplicemente perché dalle parti di palazzo Personè nessuno se ne sta occupando. Pensano costantemente alle elezioni, a riconfermarsi stipendi e poltrone, ad occupare plance elettorali, a gettare fango sugli avversari. Mentre i cittadini si contagiano, si ammalano, vengono ricoverati.

Da SETTIMANE INTERE chiediamo maggiore attenzione, offriamo collaborazione, proponiamo provvedimenti da adottare, venendo puntualmente ignorati.


Ma non demordiamo, perché in ballo c’è la salute delle persone e ci spenderemo fino all’ultimo sforzo perché venga tutelata pienamente!

Lorenzo Siciliano
Consigliere Comunale
Partito Democratico

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X