AL FIANCO DEI BAMBINI – DALL’RSSA SANTA LAURA QUADRI E ROSARI PER I BAMBINI DEL BAMBINO GESÙ DI ROMA E PER IL PEDIATRICO DI LECCE *VIDEO*

 AL FIANCO DEI BAMBINI – DALL’RSSA SANTA LAURA QUADRI E ROSARI PER I BAMBINI DEL BAMBINO GESÙ DI ROMA E PER IL PEDIATRICO DI LECCE *VIDEO*

Alla Clinica Rssa Santa Laura, ragazzi e operatori, all’opera per realizzare piccoli rosari da destinati al polo onco-ematologico del Bambino Gesù di Roma e parte al Polo onco-ematologico pediatrico del Vito Fazzi di Lecce.

Questo progetto – spiega Laura Benegiamo Educatrice Professionale – nasce con l’idea di donare speranza, coraggio e un sorriso a chi purtroppo ogni giorno lotta con tenacia e forza…ossia i bambini colpiti da quel brutto mostro chiamato tumore.

L’equipe socio-psico-educativa segue amorevolmente quelli che adoriamo chiamare i nostri ragazzi speciali perché’ loro sono veramente speciali.

I ragazzi della Rssa Santa Laura e del Centro diurno si impegnano da gennaio nel realizzare al meglio e con minuzia dei piccoli rosari. E’ stato ed è tuttora un progetto per loro talmente grande e immenso che ogni volta che le loro mani si mettono al lavoro i loro occhi brillano immaginando che prima o poi questi dolci oggetti saranno presto donati a dei piccoli grandi eroi.

Spesso si parla di eroi, in modo anche inflazionato…ma chi sono i veri eroi?

I veri eroi sono coloro che riescono nonostante le botte a rialzarsi, sono coloro che lottano, sono coloro che si alzano al mattino con l’unico scopo di non mollare.

Sono coloro che riescono a guardare al futuro trovando tutta l’energia negli occhi di chi amano e che caparbiamente non smettono di stare al loro fianco, aiutandoli a non cadere.

I veri eroi sono i bambini, quei bambini, che ornati solo del mantello dell’innocenza devono affrontare proprio come farebbe un supereroe il nemico assoluto. Ecco perché ogni rosario sarà donato ad ogni bambino con un quadro rappresentante un supereroe, ossia metaforicamente la forza, l’energia, l’imbattibilità e l’invulnerabilità.

I veri eroi sono questi Angeli che dall’alto della loro fragilità e ingenuità e purezza forse neanche pensano e credono che dall’altra parte di questa vita dominata dall’uomo possa esistere un Dio che possa vegliare su di loro.

Noi speriamo solo che questo piccolo gesto regali ad ognuno di loro anche solo un piccolo sorriso e l immensa speranza di non mollare mai.

Parte dei quadri e rosari verranno donati entro Pasqua al polo onco-ematologico del Bambino Gesù di Roma e parte al polo onco-ematologico pediatrico del Vito Fazzi di Lecce.

La forte collaborazione e solidarietà ha pervaso tutta la struttura tanto che anche i nonni hanno voluto mettere il cuore creando una serie di gadget i quali verranno offerti attraverso una riffa, che si terrà il 28 marzo giorno della domenica delle palme e il ricavato andrà all’oncoematologia pediatrica di Lecce.

Ci teniamo a ringraziare tutti coloro che hanno creduto fortemente in questo progetto, in particolar modo la Famiglia Apollonio e il dott. Fulgido che rendono concreto e reale ogni nostro progetto e desiderio credendo sempre in ciò che facciamo.

Slider

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X