ALLOGGI POPOLARI ABUSIVI, INDAGA LA PROCURA

 ALLOGGI POPOLARI ABUSIVI, INDAGA LA PROCURA
Stefania
Piccione
Mov5
leuzzi

La Procura di Lecce ha aperto tre fascicoli d’inchiesta sulle occupazioni abusive di alloggi popolari, in seguito agli esposti depositati dal portavoce salentino alla Camera dei deputati del M5S, Leonardo Donno.

Titolari dei fascicoli d’inchiesta sono i Pubblici Ministeri Roberta Licci, Donatina Buffelli e Maria Vallefuoco.

Gli esposti hanno seguito le richieste di accesso agli atti avanzate nei confronti di Arca Sud, ente gestore degli alloggi, e di specifici episodi dei quali il parlamentare è venuto a conoscenza e che ha subito denunciato. Nardò è al centro di questa vicenda a causa della registrazione di una telefonata, di cui riferisce il deputato, durante la quale una donna spiega che delle faccende riguardanti le case popolari in città se ne occupa un uomo politico che avrebbe possibilità di “aggiustare” le cose per l’ottenimento dell’alloggio.

Correlati