COME SMALTIRE LE ACQUE PIOVANE? A NARDÒ NON SERVE PIÙ LA FOGNA BIANCA. C’È L’EVAPORAZIONE!

 COME SMALTIRE LE ACQUE PIOVANE? A NARDÒ NON SERVE PIÙ LA FOGNA BIANCA. C’È L’EVAPORAZIONE!

Lo stesso sistema con cui vorrebbero far sparire le acque depurate di fogna o si tratta di un “modello” più moderno?

Un cittadino segnala l’accaduto in via Adua, angolo via Acquaviva. Sia detto: non si tratta di un cittadino qualunque ma di un esperto di politica e pubblica amministrazione. Una persona “che sa”, insomma. E non si può proprio dire che faccia parte di alcuna opposizione politica.

Quest’uomo, insomma, insieme ad altri residenti della zona ritiene possibile che siano state sbagliate le pendenze. 
E’ successo perché si è lavorato di notte? Oppure perché si è lavorato troppo di fretta, nella foga di scattare l’ennesimo selfie con la sedia rossa?
Non lo sappiamo e non ci interessa: che sindaco e assessori convochino la ditta e rispondano ai cittadini.
Perché se questa cosa fosse successo nel giardino di casa vostra avreste chiesto conto a chi vi ha fatto i lavori, giusto?

Il risultato è tutto in questa foto dove si vede chiaramente che l’acqua piovana si ferma poco prima del tombino della fognatura bianca e non defluisce. 
“Sono questi i risultati che tutta la provincia ci invidia?” chiede l’autorevole cittadino che chiama in causa chi governa la città.

Slider
Slider

Correlati