FINE ANNO COL BOTTO: A NARDÒ VINTI 107MILA EURO

 FINE ANNO COL BOTTO: A NARDÒ VINTI 107MILA EURO

Nonostante il periodo difficile a causa dell’emergenza sanitaria, a Nardò si chiude l’anno col botto.

Nella giornata di ieri presso la ricevitoria Tabaccheria Romano, gestita dai fratelli Antonio e Chiara, un anonimo neretino ha vinto 107mila euro, la vincita più grossa realizzata in città con il lotto tradizionale.

I numeri sono 14,27,58 giocati con un colpo secco sulla ruota di Bari.

La Lottomatica ha certificato la vincita da parte di chi, evidentemente, è andato a colpo sicuro con quei tre numeri: la vincita di un terno secco ammonta a 4500 volte l’importo scommesso. Significa che il giocatore ha scommesso circa 25 euro dopo Natale e quei numeri, giocati con un importo così elevato, sono probabilmente arrivati in sogno. Ora i proprietari della ricevitoria attendono un cenno, anche solo un biglietto d’auguri dal vincitore.

Una seconda vincita è arrivata nello stesso giorno nella tabaccheria “La Pilanoa” per un importo di 8.970,00 euro.

Slider

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X