CORONAVIRUS, TUTELA PER I BENEFICIARI DI SAD E ADI

 CORONAVIRUS, TUTELA PER I BENEFICIARI DI SAD E ADI
Digiqole ad

Nonostante le numerose difficoltà riscontrate nel garantire la prosecuzione dei servizi a domicilio (SAD e ADI) nei casi gravi e indifferibili, l’Ambito Sociale 3 Nardò sta collaborando con le cooperative aggiudicatarie, organizzandole nel miglior modo possibile, in considerazione del fatto che risulta particolarmente complicato reperire tutti i dispositivi di sicurezza necessari.
I servizi SAD e ADI – sospesi su disposizione della Regione Puglia nell’ambito delle misure di prevenzione e contenimento dell’emergenza da Covid-19 – verranno prontamente riattivati in favore di coloro che sono assolutamente privi di una rete parentale. Tutti gli altri utenti saranno comunque in contatto telefonico quotidiano con il personale delle cooperative di riferimento.

L’Ambito sta lavorando fianco a fianco con le cooperative per fronteggiare questa situazione.

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X