Un ampio vortice sullo Ionio causa condizioni di maltempo sulle regioni centro-meridionali adriatiche. Nella giornata di domani, 17 novembre, il profondo minimo stazionerà in area ionica e porterà ancora precipitazioni, anche a carattere temporalesco, accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, possibili grandinate e forti raffiche di vento.

Un ampio vortice sullo Ionio causa condizioni di maltempo sulle regioni centro-meridionali adriatiche. Nella giornata di domani, 17 novembre, il profondo minimo stazionerà in area ionica e porterà ancora precipitazioni, anche a carattere temporalesco, accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, possibili grandinate e forti raffiche di vento. Inoltre venti settentrionali da forti a burrasca spireranno su tutto il territorio, con raffiche fino a burrasca forte o locale tempesta sulla Puglia meridionale, dove saranno possibili intense mareggiate.

Per quanto esposto il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile ha emesso un Avviso di condizioni meteorologiche avverse e il Centro Funzionale Decentrato ha valutato dalle ore 18:00 del 16/11/2017 per le successive 24-36 ore:

  • ALLERTA ARANCIONE per venti su Salento e Bacini del Lato e del Lenne
  • ALLERTA GIALLA per rischio idrogeologico e temporali e per venti su tutto il territorio
  • ALLERTA GIALLA per rischio idraulico sul Basso Fortore

La Sezione Protezione Civile, che seguirà l’evolversi della situazione, invita a consultare gli aggiornamenti pubblicati sul sito, la tabella degli scenari, per una corretta comprensione degli effetti al suolo attesi per ciascun livello di allerta previsto, e ad attenersi alle raccomandazioni fornite nelle norme di autoprotezione consultabili sul sito della protezione civile regionale.

23559658 2060157697546532 977245231768141791 n