22.9 C
Nardò
giovedì, Giugno 13, 2024
mmt
calignao
calignao
mmt
calignao
calignao
mmt

ARRESTO A NARDÒ. MINACCIAVA DI MORTE LA MAMMA PER OTTENERE DENARO

- Advertisement -
soave
ramundo
materassi
toma casa
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
vergaro

Nella giornata di oggi, a Lecce, i militari della stazione carabinieri di Nardò, hanno tratto in arresto, su ordine del gip del tribunale di Lecce, un trentenne. Si tratta di Giulio Moscatello.

Con le indagini avviate dai militari si è riuscito a dimostrare che il giovane, in plurime occasioni, con continue manifestazioni violenza fisica e psicologica, aveva minacciato pesantemente di morte la madre, costringendola a consegnargli somme denaro per acquistare sostanze alcoliche e stupefacenti. L’epilogo il 2 ottobre scorso quando l’aveva malmenata provocandole lesioni agli arti, all’addome ed alle mani. L’uomo, dopo essere stato tratto in arresto, è stato condotto presso la casa circondariale di Lecce.

 

 Segui NardoNews24 anche su Whatsapp e Telegram

- Advertisement -

Ti potrebbe interessare

SAGRA DELLA FRISA: APPUNTAMENTO A NARDÒ CON LA XXIX EDIZIONE

0
Se avete voglia di gustare una buona frisa, fatta seguendo le buone vecchie abitudini della...

UN SORRISO PER L’ESTATE: FESTA DI APERTURA DEL DINAMIKO BEACH DI SANT’ISIDORO

0
Domenica 16 giugno alle ore 18 la comunità di Sant’Isidoro di Nardò avrà l’onore di...

L’OSSIMORO DELL’ANIMA

0
Componimento poetico a cura di Federica Marzano. Mai ossimoro più acconcio scorsi nell'anima pura che s'intravedeva...

Seguici sui nostri canali

9,002FansMi piace
- Advertisement -spot_imgspot_img

Articoli recenti

- Advertisement -