Home / Cronaca / PAURA IN VIA TORREMOZZA. INTERVENGONO I VIGILI DEL FUOCO

PAURA IN VIA TORREMOZZA. INTERVENGONO I VIGILI DEL FUOCO

Ferito un anziano di Nardò. Più gravemente un giovane di Galatone, trasferito nel reparto di Chirurgia dell’ospedale.

E’ ricoverato nel reparto di Chirurgia, nell’ospedale di Gallipoli, un giovane centauro di Galatone di 27 anni. Durante le prime ore della serata il giovane uomo si è schiantato contro una Seicento guidata da un anziano di Nardò, ferito a sua volta, mentre l’uomo viaggiava con sua moglie su via Arturo Santo in direzione Torremozza. Si tratta di un incrocio noto alle cronache perché alcuni anni fa, esattamente in quel punto, morirono due giovanissimi di Varese in vacanza tra Gallipoli e Nardò.
Un crocevia poco e male segnalato, immediatamente dopo il fatto oggetto di una furiosa polemica politica per la sua messa in sicurezza. Ma, evidentemente, il problema non è stato risolto. Il giovane su una moto da enduro viaggiava su via Tarricone (già strada Tarantina) e probabilmente era diretto a Santa Caterina dove lavora in un noto bar del lungomare. L’impatto è avvenuto contro la fiancata dell’utilitaria e la moto è rimasta in piedi, in verticale, praticamente incastrata dentro la vettura. I vigili del fuoco, accorsi sul posto per divincolare i due mezzi, hanno poi fatto uscire i feriti – marito e moglie – dal lato passeggero.

Tanto sangue sullo sportello, probabilmente perché l’anziano è stato ferito al braccio ed al lato del corpo esposto all’impatto. Indenne la donna. Mentre l’anziano è stato dimesso poco dopo il giovane è stato trattenuto in ospedale e poi trasferito in Chirurgia. Si temono, dunque, lesioni tali da dover effettuare operazioni chirurgiche. Sul posto, oltre ai pompieri, gli agenti della polizia locale di Nardò che hanno effettuato i rilievi.

About Redazione

Leggi anche

SULLA ROTTA DEL GUSTO PASSANDO PRIMA DALLA BOTTIGLIERIA A NARDÒ

Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1
Scrivici, ti risponderemo il prima possibile!
Powered by
SCARICA LA NOSTRA APP!