Home / Cronaca / PARCHI E RISERVE DI PUGLIA, ADESSO TUTELA E VALORIZZAZIONE SONO INTEGRATE

PARCHI E RISERVE DI PUGLIA, ADESSO TUTELA E VALORIZZAZIONE SONO INTEGRATE

È nato ufficialmente ieri a Bari il nuovo sistema coordinato e integrato per la gestione, la riqualificazione, la valorizzazione, la tutela del patrimonio naturale e forestale e per il ripristino di situazioni degradate che interesserà i parchi e le riserve naturali di Puglia. Tra i quali, ovviamente, c’è anche il Parco di Portoselvaggio e Palude del Capitano. Il protocollo d’intesa è stato siglato dall’assessore alla Pianificazione Territoriale della Regione Puglia Alfonso Pisicchio, dal direttore dell’Arif Domenico Ragno, dal coordinatore regionale della Federazione Italiana Parchi e Riserve Naturali Enzo Lavarra e dai rappresentanti degli 11 parchi e delle 7 riserve naturali della regione, tra i quali l’assessore all’Ambiente e ai Parchi del Comune di Nardò Mino Natalizio.

L’intesa prevede una costante collaborazione nell’attività di programmazione (entro il 31 gennaio di ogni anno) delle attività annuali da realizzare e nella definizione delle modalità di esecuzione, della tempistica, dei referenti, degli obblighi e delle responsabilità delle parti. È prevista anche l’implementazione di un sistema coordinato a livello regionale dedicato alla manutenzione e alla maggiore salvaguardia del patrimonio forestale (anche ai fini della lotta gli incendi boschivi) e allo sviluppo di progettualità condivise tra tutti i sottoscrittori. I firmatari si sono impegnati infine nella redazione di proposte progettuali per l’accesso a finanziamenti regionali, nazionali e comunitari e nella condivisione di spazi, strutture, attrezzature e dati nel solco di un costante monitoraggio dei territori.

Molti contenuti di questo protocollo sono stati già sperimentati nel corso di questi ultimi anni proprio con il parco di Portoselvaggio, sia nel complessivo modello di gestione, sia con le modalità di collaborazione tra amministrazione comunale di Nardò e Arif.

“Conforta il fatto – sottolinea con soddisfazione l’assessore all’Ambiente Mino Nataliziodi aver già sperimentato azioni e prassi virtuose di questo protocollo, come lo stesso direttore Ragno ha ricordato in passato. Un modello di gestione che con questa firma diventa regionale e integrato. Da tempo, infatti, i nostri rapporti di collaborazione con Arif sono improntati alla programmazione, alla condivisione di compiti e responsabilità, ad azioni coordinate di tutela del patrimonio dell’area di Portoselvaggio. Questa intesa è lo strumento che ci consente di rafforzare la rete dei parchi, tutelando e valorizzando il nostro patrimonio nel miglior modo possibile. Grazie alla disponibilità e alla volontà politica della Regione Puglia, alla funzione strategica dell’Arif e alla concreta operatività di Federparchi e di tutte le amministrazioni interessate”.

About Redazione

Leggi anche

IL VIDEO DELL’OPEN DAY DEL POLO 2 DI NARDÒ

Open day al Polo 2 Renata Fonte. Il video dell’iniziativa.

SCARICA LA NOSTRA APP!