11.7 C
Nardò
venerdì, Aprile 19, 2024
mmt
calignao
calignao
mmt
calignao
calignao
mmt

200 KM IN BICI PER CONOSCERE IL SALENTO: DOMENICA IL 2° RANDONNEE DEL SALENTO

- Advertisement -
soave
ramundo
materassi
toma casa
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
vergaro
- Advertisement -

Nardò, Porto Selvaggio, Santa Caterina, Santa Maria al Bagno, Quattro Colonne e Montagna Spaccata nel percorso.

L’ASD Ciclistica Aradeina organizza per il giorno 3 Marzo 2024 l’evento “2° RANDONNÉE DEL SALENTO BDC / MTB (Bici da strada e Mountain Bike, ndr)

I percorsi sono stati creati per scoprire le bellezze della costa Jonica e Salentina alla scoperta nel nostro territorio.

NON è una gara, NON ci sono numeri, NON ci sono classifiche è solo un’occasione per scoprire le bellezze paesaggistiche.

3 saranno le distanze previste e per ognuna di esse cambierà il percorso e quindi le meraviglie da scoprire:

1° Percorso in BDC di 200 km
PARTENZA:  Da Aradeo presso la Villa Comunale direzione Nardò, Porto Selvaggio, Santa Caterina, 4 Colonne, Montagna Spaccata, Gallipoli, Baia Verde, Torre San Giovanni, Marina di Pescoluse, Santa Maria di Leuca, Castro, Santa Cesarea Terme, Otranto, Maglie, Cutrofiano ritorno direzione Aradeo.
1° Punto Controllo:  Strada Brusca
2° Punto Controllo + Ristoro: Santa Maria al Bagno (verrà offerto un caffè al bar)
3° Punto Controllo + Ristoro:  Torre San Giovanni – Rifornimento (bevanda, banana e merenda)
4° Punto Controllo + Ristoro:  Santa Maria di Leuca – Rifornimento (bevanda, banana e merenda)
5° Punto Controllo + Ristoro: Otranto – Rifornimento (bevanda, banana e merenda)

2° Percorso in BDC di 130 Km
PARTENZA:  Da Aradeo presso la Villa Comunale direzione Nardò, Porto Selvaggio, Santa Caterina, 4 Colonne, Montagna Spaccata, Gallipoli, Baia Verde, Torre San Giovanni, Ugento, Mellisano, Casarano, Corigliano D’Otranto, Galatina ritorno direzione Aradeo.
1° Punto Controllo:  Strada Brusca
2° Punto Controllo + Ristoro: Santa Maria al Bagno (verrà offerto un caffè al bar)
3° Punto Controllo + Ristoro:  Torre San Giovanni – Rifornimento (bevanda, banana e merenda)

3° Percorso in MTB di 80 km
PARTENZA:  Da Aradeo presso la Villa Comunale direzione Nardò, Porto Selvaggio, Santa Caterina, Quadro Colonne, Montagna Spaccata, Gallipoli, Baia Verde, Parabita, Neviano ritorno direzione Aradeo.
1° Punto Controllo: Strada Brusca
2° Punto Controllo: Santa Maria al Bagno (verrà offerto un caffè al bar)
3° Punto Controllo: San Mauro – Rifornimento (bevanda, banana e merenda)
4° Punto Controllo: Gallipoli – Rifornimento (bevanda, banana e merenda) 

PARTENZA: 07:00 – 08:00
ARRIVO: Serviremo salsiccia arrosto con panino e una birra/acqua
RISTORO: Sarà offerto il caffè al bar al 2° punto controllo e successivamente agli altri punti di controllo bevanda banana e merenda.  

BENEFICENZA: Come l’anno scorso, è prevista una raccolta fondi destinati al Reparto Oncologico Pediatrico di Lecce, a cui sarà devoluto anche una parte del ricavato.

Gli interessati possono visionare il REGOLAMENTO completo della manifestazione ed ISCRIVERSI visitando la sezione “calendario manifestazioni” del sito https://www.audaxitalia.it/

CURIOSITA’: Il Randonneuring è una specialità ciclistica nata nel Regno Unito sotto il nome di Audax e consiste in gare in cui i partecipanti percorrono dai 200 chilometri in su con l’unico scopo di completare la corsa nel tempo massimo stabilito. Sono ammessi sia uomini sia donne di tutte le età purché maggiorenni. Le corse in questione sono organizzate e regolate dall’Audax Club Parisien che coordina il movimento con altre compagnie territoriali.

In corsa vi sono alcune restrizioni, i corridori passano attraverso dei checkpoint sparsi lungo il percorso in cui dovranno esibire il proprio “brevetto” che dovrà essere obbligatoriamente timbrato in ogni passaggio (circa ogni dieci chilometri) e controllato al termine della gara. I ciclisti devono inoltre rispettare i limiti minimi e massimi di velocità, e possono, se vogliono, fermarsi per mangiare e riposarsi. Non esistono macchine neutre di supporto, tutti dovranno essere autosufficienti portando con sé tutto ciò che serve in corsa e al termine della competizione. Sono ammessi tutti i tipi di bicicletta a spinta muscolare, purchè non superino il metro di larghezza.

GIUSEPPE SPENGA

 Segui NardoNews24 anche su Whatsapp e Telegram

- Advertisement -

Ti potrebbe interessare

IL JUDO A NARDÒ SALE SEMPRE PIÙ IN ALTO

0
È un periodo ricco di competizioni e traguardi per la nobile disciplina del Judo, praticata...

“SUB TUTELA DEI”: LA TAPPA SALENTINA DELLA MOSTRA DEDICATA ALLA MEMORIA DEL GIUDICE ROSARIO LIVATINO

0
Appena qualche settimana fa, alla fine del mese di gennaio, si è svolta a Copertino...

OLIÈ: INCONTRI, DEGUSTAZIONI, SHOW COOKING. DAL 24 AL 28 APRILE LA RASSEGNA SULL’OLIO EVO DI PUGLIA

0
Dal 24 al 28 aprile Nardò ospiterà Oliè, la rassegna degli oli extravergine di Puglia,...

Seguici sui nostri canali

9,002FansMi piace
- Advertisement -spot_imgspot_img

Articoli recenti

- Advertisement -