21.1 C
Nardò
sabato, Aprile 13, 2024
mmt
calignao
calignao
mmt
calignao
calignao
mmt

A NARDÒ LA 14ESIMA DELLA CAVALCATA STORICA: IL PROGRAMMA

- Advertisement -
soave
ramundo
materassi
toma casa
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
vergaro

Dopo quattro anni di sosta, il 28-29-30 Luglio 2023 torna la Cavalcata Storica, la XIV edizione sarà ricca di novità e gradite conferme ed avrà come tema “Il tempo del Guercio”.

Un corteo storico, il Palio dei Pittagi, la Cena Barocca nel castello, mostre della tortura, spettacoli e poi artisti storici, sbandieratori, giullari, mangiafuoco, accampamenti, attori e tantissimo altro.

Venerdì 28 Luglio alle ore 21 nelle stanze del castello torna la Cena Barocca dal nome, “A Cena con il Guercio”. Il protagonista sarà Giangirolamo II Acquaviva D’Aragona che cenerà insieme ai commensali. Scene teatrali, visite nei sotterranei e nelle stanze del castello, con la compagnia de Lo Giullaresenzaradici, creeranno un atmosfera magica, per sentirsi per una sera nel 1600. Menù a tema con la possibilità di indossare abiti seicenteschi. Prenotazione obbligatoria. 

Sabato 29 a partire dalle ore 19 in piazza San Domenico apertura delle mostre sulle macchine d’assedio e sulla tortura “il tormento dell’anima” e a seguire spettacolo “La santa Inquisizione” nel chiostro di San Domenico, inoltre, accompagnati dall’esperta guida Giovanni De Cupertinis, si potrà fare una visita guidata in centro storico sulle tracce della famiglia Acquaviva D’Aragona, visitando il castello, il mausoleo della famiglia e i più bei monumenti della città. A partire dalle 21:30 poi, in Piazza C. Battisti, alla suggestiva ombra del castello, torna il Palio dei Pittagi (quartieri). Prove di abilità accompagnate dal ritmo dei tamburi dagli sbandieratori e presentate da Lo Giullaresenzaradici per decretare il pittagio vincitore. 

Domenica 30 il gran giorno della festa. Il centro storico si immergerà nelle atmosfere seicentesche. A partire dalle 19 apertura dei mercatini, delle mostre d’assedio e della tortura, dell’accampamento del XVII sec ed esposizione dei rapaci in Piazza Salandra mentre al castello, formazione del corteo storico che si snocciolerà per le strade principali e giungerà in piazza Salandra alle 21. Nel corso della serata spettacoli teatrali “La santa inquisizione” e “Le visioni di Giovanna D’Arco” nel chiostro di San Domenico, poi dopo l’arrivo del corteo in piazza i grandi festeggiamenti avranno inizio con, spettacoli di Falconeria e l’esibizione di tutti gli artisti, sbandieratori, giullari, mangiafuoco, giocolieri, attori ed artisti storici. 

Un evento imperdibile per chi vuole rivivere la storia di Nardò con le sue unicità, rievocando la Cavalcata storica e i riti che la caratterizzarono per oltre quattro secoli. 

Per info e prenotazioni Cena Barocca e Visita Guidata : 3280255475

 Segui NardoNews24 anche su Whatsapp e Telegram

- Advertisement -

Ti potrebbe interessare

SAVE THE DATE – IL PICCOLO TEATRO TORNA IN SCENA

0
La compagnia del Piccolo Teatro Città di Nardò, in occasione dei suoi 50 anni di...

NUOTO: NARDO’ FESTEGGIA LE PRIME MEDAGLIE “100% MADE IN NARDO’”

0
Da troppo tempo a Nardò si sentiva la mancanza di un bel resoconto sportivo che...

GRANDE ATTESA PER EXPOJOB, CENTINAIA LE FIGURE RICERCATE

0
Centinaia di lavoratori da assumere, moltissimi profili professionali richiesti: sale l’attesa per la seconda edizione...

Seguici sui nostri canali

9,002FansMi piace
- Advertisement -spot_imgspot_img

Articoli recenti

- Advertisement -