14.4 C
Nardò
domenica, Aprile 14, 2024
mmt
calignao
calignao
mmt
calignao
calignao
mmt

VERDE, CINQUE SQUADRE DI OPERATORI PER PULIRE LA CITTÀ

- Advertisement -
soave
ramundo
materassi
toma casa
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
vergaro

È iniziato questa mattina su strade, marciapiedi e altre aree pubbliche un intervento di radicale eliminazione delle erbacce che, come ogni anno in questo periodo, crescono rapidamente incidendo sul decoro urbano. L’assessore al Verde pubblico Andrea Giuranna, tecnici e funzionari comunali e i rappresentanti dell’azienda Agriservice, hanno stabilito di anticipare l’intervento di qualche settimana (nel 2022 fu effettuato a maggio), considerata la complicità nell’ultimo mese prima delle alte temperature e poi delle piogge che hanno determinato una crescita esponenziale di erbacce e verde irregolare.

Il territorio cittadino (comprese marine e strade di collegamento) è stato suddiviso in cinque aree, assegnate ciascuna a una squadra di addetti di Agriservice, al lavoro dalle prime luci dell’alba di oggi. Si sta intervenendo in questi primi giorni rispettivamente sulla zona compresa tra via Principi di Savoia e via Duca degli Abruzzi, sulla zona tra via Cimitero e via Napoli, nell’area intorno alla chiesa di Santa Maria degli Angeli, in quella intorno al palazzetto di via Giannone e infine nella zona compresa tra via Caduti di Nassirya e la 167.

“Nel giro di pochissime settimane – sottolinea Andrea Giuranna – tutta la città sarà liberata dalle erbacce. Un intervento necessario che abbiamo anticipato rispetto allo scorso anno e che servirà a restituire decoro e vivibilità a ogni zona. Questo è un fenomeno con cui puntualmente facciamo i conti in questo periodo dell’anno e per il quale serve uno sforzo ulteriore rispetto all’azione ordinaria di diserbo. Infatti, abbiamo aumentato le squadre di addetti per dare una risposta quanto più possibile rapida ed efficace. Naturalmente, serve un po’ di pazienza. Se nelle prossime ore e nei prossimi giorni, qualche cittadino non dovesse vedere gli operai di Agriservice al lavoro sull’uscio di casa propria, dovrà solo attendere diligentemente. Il programma di interventi contempla tutto il territorio cittadino e contiamo di fare bene, dappertutto e in fretta”.

L’eliminazione delle erbacce segue, nel calendario della manutenzione del verde pubblico, un grosso intervento di potatura, ripulitura e messa in sicurezza di alberi e fusti verdi della città, durato due anni ed effettuato nei mesi invernali, così come prevede la normativa del settore. Un’azione capillare che ha riguardato piante su cui non si interveniva da moltissimo tempo, compresa la magnolia di piazza Diaz, al centro di un progetto specifico che consentirà di mettere in sicurezza e rendere più bello questo angolo centrale della città.

 Segui NardoNews24 anche su Whatsapp e Telegram

- Advertisement -

Ti potrebbe interessare

OFFESE IN CONSIGLIO: IL COMPORTAMENTO DI GATTO UNA BRUTTA PAGINA DI SESSISMO E IGNORANZA

0
Sentiamo il dovere di censurare parole e gesti del consigliere Alberto Gatto nel corso della...

LA NERETINA GIORGIA RUBINO È MEDAGLIA D’ARGENTO NEI 100 DORSO CADETTI AI CAMPIONATI NAZIONALI DI RICCIONE

0
Nardò brilla con Giorgia Rubino. La nostra concittadina ha conquistato un eccellente risultato: la medaglia...

CAMPAGNA “NO AMIANTO”. RIMBORSO DA PARTE DEI COMUNI

0
Affidati con sicurezza alla nostra azienda specializzata nella bonifica di materiali contenenti amianto. Chiamaci per...

Seguici sui nostri canali

9,002FansMi piace
- Advertisement -spot_imgspot_img

Articoli recenti

- Advertisement -