Home Spettacolo&Cultura “COMU NA FIATA” – POESIE, CANTI E BALLI IN SCENA PER RICORDARE...

“COMU NA FIATA” – POESIE, CANTI E BALLI IN SCENA PER RICORDARE L’AMORE DELLA NOSTRA CITTÀ

ramundo
ARTE ORAFA
materassi
toma casa
andreina
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
555

Appuntamento sabato 27. La Pro Loco Nardò e Terra d’Arneo con questa iniziativa intende contribuire a ricercare, salvaguardare e diffondere le tradizioni della nostra comunità in riferimento al lavoro maschile e femminile e al sentimento dell’amore.

Per questo ha ricercato tramite propri iscritti testi da recitare e ha anche utilizzato testi tratti dalla ricerca di Paolo Zacchino e Gregorio Caputo, e, per la loro autenticità lessicale e storica, poesie di Elio Marra riferite al mondo del lavoro.

Si tratta, infatti, di poesie, canti e balli.

Ha inteso, altresì, proporre degustazione di piatti tradizionali e un Mercatino di prodotti locali.

La locandina allegata evidenzia gli artisti molti noti del mondo del canto e della musica popolari, gli interpreti dei testi in dialetto e in lingua e chi presenta, nonché il coordinatore della gastronomia.

La partecipazione è gratuita.

Partecipare è anche segno di conoscere come eravamo e attaccamento a tradizioni, che si sono costruite con i nostri antenati e le nostre antenate, che conservano i colori e i sapori di autenticità e semplicità nei loro sentimenti e sacrifici nei loro lavori.

Una serata all’insegna della cultura e del divertimento musicale, canoro e culinario!

Vi aspettiamo numerosi per vivere a pieno una serata ricca di storie nostrane, coinvolgendo a pieno tutti i contesti, dal canto al cibo tradizionale.

Vi aspettiamo!

Articolo precedente“LA CUCINA TI LA NONNA MIA” – STORIE E TRADIZIONI AL MUSEO CON MASSIMO VAGLIO
Articolo successivoTEATRO E MUSICA, A COPERTINO SPETTACOLO TEATRALE “MUTTURA”