FURTO ALL’ALBA NELLA CATTEDRALE DI NARDÒ

 FURTO ALL’ALBA NELLA CATTEDRALE DI NARDÒ

È successo poco prima dell’alba. L’episodio è stato scoperto questa mattina dal parroco il quale ha subito allertato i carabinieri.

Dalle immagini del sistema di video sorveglianza i carabinieri sono risaliti all’orario preciso e altri dettagli del malvivente.

L’uomo ha fatto irruzione nel luogo sacro con il volto coperto da una mascherina anti-covid e utilizzando la struttura montata dalla ditta che in questi giorni si stanno occupando dei lavori di ristrutturazione.

Così l’uomo è riuscito a raggiungere la sacrestia per poi rubare calici, pissidi le chiavi del tabernacolo. Indagano i carabinieri.