ALEMANNO, RIPRESA: LE AZIENDE RITORNANO IN PUGLIA

 ALEMANNO, RIPRESA: LE AZIENDE RITORNANO IN PUGLIA

La ripartenza per la quale stiamo lavorando passa anche e soprattutto per l’occupazione giovanile: da sempre sottolineiamo la necessità di ampliare l’offerta di posti di lavoro per i nostri ragazzi, che più di tutti hanno pagato il prezzo della crisi sociale ed economica legata alla pandemia. 

Si stima infatti che durante il primo semestre del 2020, 257mila giovani tra i 18 e i 29 anni hanno perso il lavoro: un dato che deve indurci a riflettere, anche perché questa fascia d’età, già prima del Covid, mostrava uno dei tassi di disoccupazione più alti d’Europa, soprattutto al Sud.

Gli ultimi dati relativi al 2021 però sembrano ribaltare questo trend negativo: leggendo il rapporto appena elaborato dal sistema informativo #Excelsior, scopriamo che i posti di lavoro offerti dalle aziende hanno DOPPIATO i livelli pre-Covid. 

Particolarmente incoraggiante anche il dato relativo alla Puglia che è tra le prime dieci Regioni per assunzioni.

Le aziende stanno tornando nella nostra regione: se a livello nazionale le aziende stimano 1,4 milioni di assunzioni tra dicembre e febbraio 2022, oltre 64mila riguardano la Puglia. Se rapportiamo questi dati al periodo pre-Covid, l’aumento è di ben 14mila unità. 

Questo fenomeno rappresenta sicuramente un’opportunità da cogliere, ma quello che trovo particolarmente incoraggiante per la mia Puglia è il dato relativo ai giovani fino ai 29 anni: a questa categoria corrisponde infatti il 32% delle figure richieste, il 4% in più rispetto alla media nazionale.

Per quanto riguarda i settori che offrono la maggiore occupazione, si tratta di quello manifatturiero e quello dei servizi alle imprese.

La ripartenza è già nei fatti, certamente va sostenuta e supportata, anche con l’attivazione delle ZES, le Zone Economiche Speciali che attendono solo la nomina del commissario per essere pienamente operative.

Il Ministero per il Sud e la Coesione Sociale faccia presto, perché attendiamo da troppo tempo e questo trend positivo va cavalcato e sfruttato adesso. Lo dobbiamo al nostro territorio, alle intelligenze e alle eccellenze di cui siamo ricchi e che qui devono restare e poter fare impresa!



Soave Alemanno
_____________

Commissione Attività produttive e Finanze | Camera dei Deputati
Membro della Giunta delle elezioni

Membro del comitato etico di condotta
Gruppo parlamentare MoVimento 5 Stelle