Home Cronaca UNA RETE LUNGA CIRCA 100 METRI A SANT’ISIDORO, LA SEGNALAZIONE: “PERCHÉ NESSUNO...

UNA RETE LUNGA CIRCA 100 METRI A SANT’ISIDORO, LA SEGNALAZIONE: “PERCHÉ NESSUNO INTERVIENE?”

inglese
ramundo
ARTE ORAFA
ramundo 2
materassi
toma casa
andreina
new pergola_pergola
banner fiorentino
inglese
neretum

Nella tarda mattinata di ieri un cittadino denuncia una rete lunga circa 100 metri a Sant’Isidoro. Una nuova scoperta? Assolutamente no: la rete presente nell’area marina protetta lungo la spiaggia di Sant’Isidoro è stata segnalata da 10 giorni agli uffici competenti (Ufficio Ambiente del Comune di Nardò e Capitaneria di Porto) ma nessuno interviene. Inizia così la segnalazione giunta alla nostra redazione da parte dei cittadini che lamentano ancora oggi la presenza.

Le immagini, registrate ieri mattina, mostrano un cittadino che stanco di aspettare prova con tutte le sue forze a rimuovere questa grande rete per evitare altri danni.

“Ci sembra assurdo – commentano i cittadini – che una situazione del genere, in area marina protetta, possa essere completamente ignorata da tutte le istituzioni. Abbiamo segnalato a più riprese la vicenda, ma nessuno è intervenuto. A preoccupare è il danno che sta causando questa rete ferma lì da giorni. Non riusciamo a capire perché recuperare una rete è una impresa impossibile. Dopo diverse segnalazioni nessuno è intervenuto, ma speriamo che finalmente qualcuno possa darci delle risposte”.

Articolo precedenteSOS QUATTRO ZAMPE – AIUTIAMO MAYA A TORNARE A CASA
Articolo successivoBOLLETTINO EPIDEMIOLOGICO REGIONE PUGLIA DEL 9 DICEMBRE 2021