“APPASSIONATO”UNA RASSEGNA DEDICATA ALLA VOCALITÀ E ALLE SUE VARIE ARTICOLAZIONI

 “APPASSIONATO”UNA RASSEGNA DEDICATA ALLA VOCALITÀ E ALLE SUE VARIE ARTICOLAZIONI

Al via domani, sabato 16 ottobre, la nuova rassegna di Opera Prima. Ideata e diretta da Vincenzo Rana, si intitola “Appassionato” ed è dedicata alla vocalità e alle sue varie articolazioni.

Si parte con un coinvolgente concerto lirico che vedrà protagonisti il noto soprano Rachele Stanisci accompagnato al pianoforte dallo stesso direttore artisico: si esibiranno in un programma molto vario che prevederà, tra l’altro, l’esecuzione di arie da camera di Verdi, tra cui In solitaria stanza, di Bellini, Malinconia, di Tosti, ‘A vucchella, di Donizetti, Me vojo fa ‘na casa, di Cardillo, Core ‘ngrato, e arie operistiche tratte dal grande repertorio operistico pucciniano, in particolare da Madama Butterfly Un bel dì vedremo e da Tosca Vissi d’arte. Saranno proposti, inoltre, interventi per pianoforte solo originali, di Bellini, Puccini e – omaggio a Dante nell’anno delle celebrazioni per i 770 anni dalla morte – di Hans von Bulow-F.Liszt  dal titolo “Tanto gentile, tanto onesta”.

Il concerto si svolgerà nel Teatro Oratorio Don Orione di Arnesano, in Largo Palazzo Marchesale, con inizio alle ore 19.30.

Ad ideare e a curare la direzione artistica di “Appassionato” è il presidente dell’Associazione Musicale Opera Prima, Vincenzo Rana. Pianista di grande esperienza, è figura di spicco nel panorama operistico, soprattutto per la preparazione di cantanti e pianisti collaboratori per l’Opera: da più di un ventennio, infatti, ha accostato all’attività solistica quella di “collaboratore al pianoforte” e “direttore musicale di palcoscenico” per diversi teatri di tradizione e festival di prestigio come il Teatro Petruzzelli di Bari, il Festival della Valle d’Itria di Martina Franca, la Stagione Lirica  di Lecce, il Teatro V. Emanuele di Messina, il Teatro Verdi di S. Severo, Teatro F. Cilea di Reggio Calabria, Opera Giocosa di Savona, Wexford Opera Festival in Irlanda.

La rassegna proseguirà fino al 12 dicembre 2021 ospitando altri tre appuntamenti, sempre con alcuni dei maggiori interpreti pugliesi, solisti e anche un coro, accompagnati da apprezzati musicisti del territorio. Ci saranno i solisti dell’Accademia “Germogli d’Arte” di Salvatore Cordella, con Sergio La Stella al pianoforte, e il Coro lirico di Lecce diretto a Vincenza Baglivo, con Tommaso Reho all’organo; poi lo speciale appuntamento con Ludovica Rana al violoncello e Maddalena Giacopuzzi al pianoforte per un programma interamente dedicato alla “vocalità italiana” nel repertorio strumentale, un “unicum” assolutamente di prestigio con brani di Martucci, Cilea e Busoni.


Anche il secondo concerto si svolgerà nel Teatro Oratorio Don Orione di Arnesano (ore 19.30), il terzo nella Scuderia Greco di Caprarica di Lecce (ore 19.30) e l’ultimo nella Parrocchia Maria SS. Assunta di Arnesano (ore 19.45).

Tutti i concerti saranno introdotti dal critico musicale Eraldo Martucci.

“Appassionato” si realizza con il contributo del MiC – Ministero della Cultura e della Regione Puglia.

Costo del biglietto € 7.

È possibile prenotare i posti direttamente sul sito https://www.associazioneoperaprima.com/biglietteria/

oppure inviando un messaggio whatsapp al numero 327 4562684. Ingresso con Green Pass.