Home Cronaca UNA GIORNATA NEL PARCO PER SCOPRIRE IL MAGICO MONDO DELLE API

UNA GIORNATA NEL PARCO PER SCOPRIRE IL MAGICO MONDO DELLE API

inglese
ramundo
ARTE ORAFA
ramundo 2
materassi
toma casa
andreina
new pergola_pergola
banner fiorentino
inglese
neretum

Il parco delle api, una giornata dolce come il miele è una iniziativa organizzata da “La Terra per i piccoli” ets in collaborazione con Legambiente Neretum, Arif di stanza presso il parco di Portoselvaggio e l’apicoltore Ivano Manca, in programma domenica 26 settembre alle ore 10:30 presso Masseria Torrenova. Un’occasione unica per scoprire da vicino, in totale sicurezza e nel pieno rispetto delle norme anti-Covid 19, la vita segreta e meravigliosa delle api. L’obiettivo, infatti, è far conoscere ai ragazzi l’importante ruolo che ricoprono le api attraverso l’impollinazione, la loro socialità, la vita di un alveare e la produzione del prezioso nettare. Tutto intorno al già presente apiario didattico, un luogo pensato per le api, un vero e proprio laboratorio a cielo aperto, finalizzato a stabilire il contatto tra uomo e natura.

Il programma della giornata prevede “Le Api e i loro ruoli”, un’escursione presso l’apiario didattico del parco e una visita alle arnie, un laboratorio di apicoltura con approfondimento delle sezioni sul fiore e gli insetti, poi la piantumazione di alcuni alberi a cura di Legambiente Neretum e del personale Arif (sono stati donati dalla Clinica San Francesco di Galatina e dal dottor Giovanni Maria Tartaro), infine “Alla scoperta del bosco”, un modo per riscoprire il rapporto con l’ambiente naturale del bosco, imparando a riconoscere i rumori, i segnali degli esseri che lo popolano e i delicati meccanismi che lo regolano. Seguiranno momenti di aggregazione e divertimento con giochi, escursioni, mascotte, laboratori educativi e tanto divertimento.

L’occasione è utile, insomma, per un sorprendente viaggio alla scoperta del mondo delle api, veri e propri guardiani invisibili del nostro pianeta. È previsto il pranzo al sacco, l’ingresso è gratuito con prenotazione obbligatoria ai numeri di telefono dell’associazione “La Terra per i piccoli” 331 5735852 (Danilo) o di Legambiente Neretum 329 1685619 (Ilaria).

Articolo precedenteIL VIDEO DI EUGENIO IL GENIO SUL PROBLEMA DEL CANALE ASSO
Articolo successivoIMPIANTO FOTOVOLTAICO A MAREMONTI, IL COMUNE DICE “NO”