PLESSO SCOLASTICO DI VIA TORINO: ARRIVANO 625 MILA EURO PER MESSA IN SICUREZZA E RIQUALIFICAZIONE

 PLESSO SCOLASTICO DI VIA TORINO: ARRIVANO 625 MILA EURO PER MESSA IN SICUREZZA E RIQUALIFICAZIONE
Stefania
Piccione
Mov5
leuzzi

Messa in sicurezza e riqualificazione del plesso scolastico “Montessori” di via Torino, il Comune ottiene un finanziamento di 625 mila euro. Sono risorse del fondo per l’edilizia scolastica della Regione Puglia previste, nello specifico, per gli interventi sulle scuole dell’infanzia del territorio regionale. Il progetto candidato dall’amministrazione comunale prevede lavori sugli intonaci, le pavimentazioni, gli impianti, i servizi igienici e interventi di tipo strutturale, sul verde e sulla fruibilità delle persone diversamente abili.

L’immobile risale ai primi anni ’90, ospita tre classi di scuola dell’infanzia dell’istituto comprensivo polo 2 e presenta problematiche di diverso tipo. Alcune murature sono interessate dal distacco di intonaci e da risalita di umidità, la pavimentazione risulta danneggiata in più punti e il solaio soggetto a infiltrazioni. Le persone diversamente abili sono impossibilitate ad accedere al primo piano dell’edificio, non hanno servizi igienici dedicati, hanno difficoltà ad accedere alla struttura e a fruire dell’area esterna. Gli impianti sono vecchi e con alcuni dispositivi danneggiati. 

Con il finanziamento ottenuto si potrà realizzare un vespaio aerato contro il ristagno di gas radon e le risalite di umidità negli ambienti soprastanti, l’incamiciatura dei pilastri con elementi in acciaio, due bagni per persone diversamente abili. Si potrà, inoltre, adeguare gli impianti elettrici e termici alla normativa vigente, realizzare un ascensore interno per persone diversamente abili, risanare le murature caratterizzate da umidità di risalita, sistemare l’area esterna per permetterne l’accesso e la fruizione alle stesse persone diversamente abili, installare una balaustra metallica in corrispondenza del parapetto dei balconi del primo piano.

“Anche la scuola di via Torino – esulta il sindaco Pippi Mellonesarà dunque messa in sicurezza e totalmente riqualificata. Portiamo a casa altri 625 mila euro per regalare ai nostri piccolissimi studenti una struttura scolastica accogliente, accessibile e funzionale. Quello dell’edilizia scolastica è un altro fronte su cui abbiamo fatto e stiamo facendo tantissimo – ci sono e ci saranno cantieri in città per quasi dieci milioni di euro – uno degli investimenti più preziosi che una comunità può fare. Una rivoluzione la nostra che ha tenuto in grandissima considerazione anche le esigenze e i bisogni fondamentali dei più giovani”.

Correlati