RIAPRE L’ACQUARIO DEL SALENTO E RIPARTONO I PERCORSI DI MINITREKKING

 RIAPRE L’ACQUARIO DEL SALENTO E RIPARTONO I PERCORSI DI MINITREKKING
Digiqole ad

Da sabato 15 maggio ripartono le attività di educazione ambientale e di esplorazione del territorio promosse dall’Acquario del Salento di Santa Maria al Bagno. Sono in programma due appuntamenti alla scoperta della biodiversità di terra e di mare lungo la costa ionica.

Il primo, sabato 15 maggio, è un percorso di minitrekking lungo il tratto compreso tra Santa Maria al Bagno e la Montagna Spaccata, Sito di Interesse Comunitario. Un percorso facile (di circa 4 km), ma avventuroso, caratterizzato da torri di avvistamento, brevi tratti in altura con panorami mozzafiato e cavità rocciose immerse in un mare cristallino e ricco di vita. Il ritrovo è alle ore 9:45 nei pressi dell’Oasi Quattro Colonne, Lungomare Lamarmora, a Santa Maria al Bagno. I posti ancora disponibili sono pochissimi.

Il secondo appuntamento è in programma domenica 23 maggio. Ci si sposta poco più a nord, nell’area del Parco naturale regionale di Portoselvaggio, per un altro percorso di minitrekking nei pressi della Palude del Capitano, con il tipico paesaggio lacustre costituito dalle “spunnulate” e dalle calette sabbiose di località Frascone, in piena Area Marina Protetta. Il ritrovo è alle ore 10 presso il parcheggio del Frascone, sulla strada provinciale n. 286 (litoranea S. Isidoro-S. Caterina).

Entrambi gli appuntamenti prevedono attività interattive a cura della biologa e guida naturalistica Francesca Nemola, operatrice dell’Acquario, che guiderà i partecipanti tra vegetazione spontanea e fauna di terra e di mare. Le attività includono la visita all’Acquario del Salento. Una immersione tra i fondali e la variegata fauna del Mar Mediterraneo. Obbligatoria la prenotazione. Biglietti sul sito www.fluxuscooperativa.com.

L’Acquario del Salento, unico in Puglia, a partire da mercoledì 19 maggio, tornerà ad aprire regolarmente e sarà fruibile (fino a nuove indicazioni) nei giorni di mercoledì, giovedì e venerdì dalle 16 alle 19, il sabato dalle 10 alle 13 e la domenica dalle 16:30 alle 19:30. Prenotazioni e ticket direttamente dal sito www.acquariodelsalento.it. Fino a metà giugno 2021, gli studenti e i ragazzi dai 14 ai 22 anni, potranno visitare l’acquario con il ticket ridotto di 4 euro (intero 6 euro, gratis fino a 5 anni).

L’Acquario del Salento, dal 2021, rientra fra i Musei aderenti al Bonus Cultura (Mibact) che prevede l’ingresso gratuito per tutti i nati nel 2002, previa iscrizione (tempo fino ad agosto 2021) tramite il sito internet dedicato (18app.it).

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X