OGGI I FUNERALI DELLA SIGNORA DECEDUTA NEL TERRIBILE INCIDENTE. BUONE NOTIZIE PER I RAGAZZI

 OGGI I FUNERALI DELLA SIGNORA DECEDUTA NEL TERRIBILE INCIDENTE. BUONE NOTIZIE PER I RAGAZZI

Un assurdo incidente ha portato via la vita di Elide Marzano, vedova Fedele. Una dinamica sulla quale sono in corso le indagini per chiarire come sia potuto succedere. Probabilmente un primo sinistro tra due auto, forse a causa della vettura di una utilitaria da una stradina di campagna, ha comportato l’invasione di carreggiata di un’auto che si è poi scontrata frontalmente con un terzo mezzo.

A morire sul colpo la donna di 75 anni che viaggiava su di una Yaris. La signora Marzano era nota in città sia per la sua famiglia, molto conosciuta. Era residente a Bari.
Fuori strada, finita nei campi, la vecchia 126 sulla quale viaggiava una donna di 48 anni, neritina. Sulla Mercedes i tre giovanissimi.
Le buone notizie, invece, riguardano i più giovani, tutti tra 20 e 25 anni che se la sono cavata con fratture e contusioni. Dopo le cure sono stati dimessi e trascorreranno il periodo di convalescenza nelle loro abitazioni. Anche la donna di 48 anni non riporterà gravi conseguenze, oltre lo shock per l’accaduto, dopo questo terribile episodio.

Il presidente dell’associazione “Alla conquista della vita”, Walter Gabellone, chiederà agli enti interessati (Provincia e comuni) di mettere in sicurezza quel tratto di strada teatro di troppi incidenti. Il presidente Stefano Minerva, sempre vicino ai temi trattatio dall’attivissimo e sensibile sodalizio neritino, sarà interpellato da Gabellone per un intervento che tenda risolvere i problemi di sicurezza di quel tratto di strada, interessato da dislivelli e incroci pericolosissimi.

Slider

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X