DUE DONNE FOLGORATE DA UNA SCARICA ELETTRICA. C’È IL PATTEGGIAMENTO

 DUE DONNE FOLGORATE DA UNA SCARICA ELETTRICA. C’È IL PATTEGGIAMENTO
Digiqole ad

Giuseppe Calignano, marito di Cinzia Cataldi, la donna che morì folgorata insieme alla vicina di casa Antonella Antonaci in una tragica mattinata domenicale di fine estate 2019, ha patteggiato la pena di un anno e sei mesi di reclusione. La pena è sospesa.

Tutto successe nel mese di luglio 2019 in una villa di periferia.

Una folgorazione a causa del pavimento bagnato e di un filo elettrico pericoloso perché usurato che non diede scampo alle due donne. Il Pm Massimiliano Carducci ha concordato con gli avvocati dell’uomo Lucio Calabrese e Giuseppe Bonsegna (un anno e mezzo con pena sospesa) e il gip Alessandra Sermarini ha ratificato senza alcuna udienza preliminare.

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X