MUSEO DELLA CIVILTÀ CONTADINA E DELLE TRADIZIONI POPOLARI – IL PENSIERO DI SOAVE ALEMANNO

 MUSEO DELLA CIVILTÀ CONTADINA E DELLE TRADIZIONI POPOLARI – IL PENSIERO DI SOAVE ALEMANNO
Digiqole ad

Si è inaugurato ieri sera il Museo della Civiltà Contadina e delle Tradizioni Popolari. I locali del torrione sono stati collegati da un punto di vista spaziale e funzionale agli ambienti al piano terra del castello che sino a qualche anno fa ospitavano l’ufficio Tributi del Comune, concessi dall’amministrazione comunale a seguito di una richiesta dell’associazione “Amici Museo di Porta Falsa” che da sempre gestisce il Museo.

Ecco il pensiero della deputata salentina M5S, Soave Alemanno.

“Un luogo dove la storia della vita rurale del passato viene raccontata ai visitatori attraverso l’esposizione di attrezzi appartenenti ai mestieri di un tempo. Un luogo dove ogni oggetto racconta di sé.
Un luogo dove la ricerca, la passione e la perseveranza di chi ha fortemente creduto in questo progetto, trasferisce al visitatore emozioni forti.
Grazie dunque a tutti coloro che hanno regalato alla mia città il bene prezioso del ricordo del nostro passato, solo così potremo costruire un solido futuro per le future generazioni.”

Correlati

Grande o piccolo, ogni contributo è prezioso.

X