IN PIAZZA IL ROCK DEL FIGLIO D’ARTE DAVIDE ROSSI

Sorpresa nell’estate neretina degli spettacoli e della musica dal vivo. Domani, venerdì 26 luglio, piazza Salandra ospiterà il concerto di Davide Rossi, giovane cantautore italiano, figlio del Blasco nazionale. Il concerto, che avrà inizio alle ore 21:30, sarà l’occasione per scoprire il talento del poliedrico artista, che dopo il teatro e il cinema ha scelto di mettersi alla prova anche con la passione di famiglia, cioè la musica.

Il primogenito di Vasco Rossi ha 33 anni e ha studiato in Francia cimentandosi in giovanissima età con un’accademia di commedie musicali e con le prime esperienze teatrali. Nel 2000 è stato protagonista del cortometraggio di Abiel Mingarelli Il sogno di Dean. L’anno dopo ha fatto il suo esordio al cinema con due piccole parti in Caterina va in città di Paolo Virzì e Il posto dell’anima di Alberto Milani. Nel 2005 compare in Sopra e sotto il ponte, un film di Alberto Bassetti, nel 2006 in Lo zio d’America 2 di Rossella Izzo (una serie televisiva con Cristian De Sica), nel 2007 in Provaci ancora prof 2 di Rossella Izzo (un’altra serie televisiva con Enzo De Caro e Veronica Pivetti). Nel 2008, invece, è in Scusa ma ti chiamo amore di Federico Moccia con Raul Bova e Michela Quattrociocche. Sempre nel 2008 gira Albakiara, film di Stefano Salvati con Raz Degan, pellicola ispirata alla famosa canzone del padre Albachiara. Dopo una significativa esperienza da dj (ha anche aperto diversi concerti di Vasco), come autore musicale ha scritto nel 2014 insieme a Federico Paciotti il singolo Parole di cristallo, cantata da Valerio Scanu. Nel 2016 ha collaborato ad altri brani di Scanu, successivamente sono usciti i suoi due singoli A morire ci penso domani e Attacco di panico. Attualmente è impegnato in studio a realizzare un album.

Sul palco neretino Davide Rossi salirà con la sua band di collaudati musicisti proponendo i due singoli già noti e otto inediti che con tutta probabilità finiranno nel prossimo album. Oltre a quattro cover di cantautori italiani, tra le quali la celebre Lunedì di Vasco. Sarà un’esibizione molto rock, in linea con l’ispirazione dell’album che sta per nascere. In questa estate 2019, Davide Rossi si è già esibito a Formello (Roma) e dopo Nardò ha in programma una serie di altre tappe in giro per l’Italia.

L’ingresso al concerto è libero.

Slider
Slider

Correlati

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Il contenuto è protetto.