24.4 C
Nardò
sabato, Aprile 13, 2024
mmt
calignao
calignao
mmt
calignao
calignao
mmt

8 MARZO, IL ROTARY PORTA LE TESTIMONIANZE DI VITA DELLE DONNE

- Advertisement -
soave
ramundo
materassi
toma casa
new pergola_pergola
banner fiorentino
neretum
lavaggio cani
vergaro

Domani, venerdì 8 marzo, è la Giornata Internazionale della Donna e il Rotary Club Nardò ha organizzato un incontro di approfondimento sul contributo della donna nella società attuale. L’appuntamento, dal titolo Per un mondo sempre più rosa – Il Rotary dialoga con le donne, è in programma alle ore 18:30 al chiostro di Sant’Antonio e ha il patrocinio del Comune di Nardò.

Non il classico convegno sul ruolo delle donne oggi, perché ad alternarsi con i loro interventi non saranno relazioni sociologiche, giuridiche o economiche, ma testimonianze di vita vissuta, in settori diversi e strategici, con protagoniste di primo piano in diversi ambiti professionali e socio economici. In particolare, dopo i saluti del presidente del Rotary Club Nardò Vincenzo Candido Renna, interverranno l’assessore ai Servizi Sociali Maria Grazia Sodero, il direttore del Museo della Preistoria di Nardò Filomena Ranaldo, il presidente di Terziario Donna Confimprese Italia Roberta Mazzotta, il segretario provinciale di Snals-Confsal Maria Rosaria Valentino, la coordinatrice della Commissione Paritetica Nazionale del Fondo Interprofessionale Formazienda Eleonora Di Bari. Modererà gli interventi la giornalista e socia del Rotary Club Nardò Ida Vitagliani.

“Di scontato – dice il presidente del Rotary Club Nardò Vincenzo Candido Rennac’è solo la data dell’8 marzo, perché certi anniversari meritano di essere ricordati. Il sacrificio di tante donne che da quel fatidico incendio di oltre un secolo fa continua ad interessare la cronaca dei nostri giorni, merita di essere recuperato alla memoria. Questo incontro sarà un dialogo aperto per conoscere e riflettere. Più che risposte e quindi certezze si indagheranno i dubbi, i tanti se e ma, che ancora oggi rendono il genere femminile “un emisfero a parte”, troppo spesso oggetto di discriminazione e prevaricazione”.

 Segui NardoNews24 anche su Whatsapp e Telegram

- Advertisement -

Ti potrebbe interessare

APPUNTAMENTO A NARDÒ CON GAETANO CORTESE IN “SUPPONIAMO CHE RINO”

0
L'associazione J Nardò bianconera presenta: Gaetano Cortese in "Supponiamo che Rino" - storie e canzoni...

SANT’ISIDORO, DEMOLITO IL VECCHIO FABBRICATO IN CEMENTO A DUE PASSI DAL MARE

0
È stato finalmente demolito nei giorni scorsi nella marina di Sant’Isidoro il vecchio edificio in...

CALCIO BALILLA: SPORT E SOLIDARIETA’ NEL TORNEO VINTAGE IN PIAZZA SALANDRA

0
Se è vero, come recita un vecchio modo di dire, che la migliore pubblicità è...

Seguici sui nostri canali

9,002FansMi piace
- Advertisement -spot_imgspot_img

Articoli recenti

- Advertisement -